Champions Cup: inizia lo sprint playoff

Tornano le coppe europee di rugby e in 10 giorni si deciderà la corsa playoff.

champions-cup-5-giornata

160 minuti, 10 giorni, 2 fine settimana per decidere chi andrà ai quarti di finale della Champions Cup, la massima coppa europea di rugby. Inizia venerdì il quinto e penultimo turno della fase a gironi della Coppa Europa più importante e tutto ancora è da decidere.

Si inizia venerdì con lo spareggio tra i Leicester Tigers e gli Scarlets. Chi vince resta virtualmente in corsa per i playoff, anche se con poche chance di conquistare un secondo posto utile, chi perde invece è matematicamente fuori dai giochi. Sabato, invece, sfida decisiva a Londra, dove i Saracens cercheranno una vittoria che vale mezza qualificazione contro il Munster, con gli irlandesi invece obbligati al colpo fuori casa per continuare a sperare.

Sempre nel gruppo 1, sempre sabato, Clermont non deve sbagliare a Sale e conquistare una vittoria che significherebbe la quasi matematica certezza dei quarti di finale. Sempre sabato anche l'altra sfida del girone di Tigers e Scarlets, con il Tolone che ha già il match point per i playoff, ospitando in casa l'Ulster. Se i francesi vincono sono qualificati, se vincono i nordirlandesi rischiano di riaprirsi tutti i giochi nel gruppo 3.

Restano a sabato, si disputano entrambi i match della pool 2, con il Leinster che ha la chance di mettere punti in cascina ospitando un Castres ormai fuori dai giochi e con la testa alla corsa salvezza in Top 14, mentre è spareggio inglese quello tra gli Harlequins e i Wasps. Chi vince resta in corsa, chi perde è (quasi) eliminato.

Domenica quattro sfide. Si parte in Scozia, dove i Glasgow Warriors devono battere Montpellier, anch'esso ormai eliminato, per restare in scia a Tolosa, che invece ospiterà Bath. Un successo francese significherebbe quarti di finale e Bath eliminato, una vittoria degli inglesi potrebbe riaprire la partita per ben tre squadre, con un occhio anche al secondo posto.

Infine si chiude con il gruppo 5. Qui due testa coda, dove a rischiare di più è Northampton. I Saints, infatti, sono ospiti degli Ospreys e non possono permettersi errori per non venir superati dal Racing Métro, che a Parigi ospita la Benetton Treviso, in un match che appare segnato. Fondamentali nelle due sfide anche i punti bonus e le mete segnate, perché tra una settimana sarà sfida diretta per il primo posto.

CHAMPIONS CUP - QUINTA GIORNATA


Leicester Tigers - Scarlets
Saracens - Munster
Tolone - Ulster
Leinster - Castres
Sale Sharks - Clermont
Harlequins - Wasps
Glasgow Warriors - Montpellier
Tolosa - Bath
Racing Métro - Benetton Treviso
Ospreys - Northampton Saints

CHAMPIONS CUP - CLASSIFICHE


Pool 1: Clermont 14; Saracens 13; Munster 10; Sale 2
Pool 2: Leinster, Harlequins 13; Wasps 12; Castres 1
Pool 3: Tolone 13; Leicester, Scarlets 8; Ulster 6
Pool 4: Tolosa 16; Glasgow 10; Bath 9; Montpellier 2
Pool 5: Northampton 15; Racing Métro 14; Ospreys 4; Treviso 0


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail