Sei Nazioni 2015: Scozia nei guai, non ci sarà Weir

Il mediano d'apertura dei Glasgow Warriors e della Scozia dovrà venir operato e salterà il Torneo.

> at Stadio Olimpico on February 22, 2014 in Rome, Italy.

Non sarà a disposizione di Vern Cotter per l'intero Sei Nazioni l'apertura dei Warriors Duncan Weir, infortunatosi al braccio lo scorso weekend nel derby contro l'Edimburgo. Un brutto infortunio al bicipite obbligherà il numero 10 all'operazione e per lui lo stop sarebbe di tre mesi.

Questo è ciò che scrive il The Herald, che riprende le parole dell'allenatore di Glasgow Gregor Townsend, che spera che per Weir la stagione non sia già finita, ma che comunque assai difficilmente recupererà per la fine del Sei Nazioni "Con un infortunio ai bicipiti parli di mesi, non di settimane".

Un problema non da poco per Cotter, perché nonostante l'apertura titolare della Scozia appare ormai saldamente Finn Russell, Weir era sicuramente la prima alternativa per la maglia numero 10. Duncan Weir che gli azzurri ricordano benissimo, avendo messo a segno il drop a tempo scaduto che ha regalato alla Scozia l'unico successo nell'ultimo Sei Nazioni, proprio a danno dell'Italia.


Seguici su Google+

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail