Italian Player of the Year 2014: Campagnaro eletto azzurro dell'anno

Oltre 7mila i voti espressi dagli appassionati di rugby su Rugby1823 che premiano la linea verde di Jacques Brunel, con anche Simone Favaro e Alberto De Marchi sul podio.

michele-campagnaro

Un anno difficile per l'Italrugby, una sola vittoria in 12 mesi, tante polemiche e tanti dubbi attorno al XV di Jacques Brunel. Tra le note positive, sicuramente, le prestazioni di diversi giovani, che hanno mostrato una buona crescita nel 2014. Giovani che hanno convinto anche i tifosi, che nel sondaggio di Rugby 1823 hanno voluto proprio premiare la linea verde di Brunel.

Oltre 7mila i voti espressi dopo i test match di novembre per scegliere l'Italian Player of the Year. A vincere, con il 18% dei voti (1.261), è stato Michele Campagnaro, esploso nella sfida di Cardiff contro il Galles all'esordio del Sei Nazioni 2014 e poi confermatosi come una delle promesse più valide del rugby italiano sia in azzurro sia nella Benetton Treviso. Alle sue spalle, nonostante gli infortuni che lo hanno tenuto fermo a lungo, premiata la grinta di Simone Favaro (1.027 voti), che si è dimostrato fondamentale sia in azzurro sia a Treviso. Terzo posto, combattutissimo, invece per Alberto De Marchi (999 voti), altro giovane che nel 2014 ha fatto il salto di qualità definitivo.

Alle loro spalle il primo 'veterano' del gruppo, il sempre ottimo Leonardo Ghiraldini (989), che ha preceduto Tommaso Allan (874), mentre gli altri candidati sono rimasti più staccati. Insomma, il 2014 non sarà un anno da ricordare per l'Italrugby, ma sicuramente alcuni giovani hanno dimostrato di essere pronti.

Italian Player of the Year - Albo d'oro


2009 - Totò Perugini
2010 - Alessandro Zanni
2011 - Martin Castrogiovanni
2012 - Robert Barbieri
2013 - Alessandro Zanni
2014 - Michele Campagnaro


Seguici su Google+

Foto | Corrado Villarà

  • shares
  • Mail