Top 14: Tolone scatenato, arrivano Ma'a Nonu, Nalaga e Diego

Mourad Boudjellal non ama lasciare le luci del palcoscenico al 'nemico' Lorenzetti e, così, a Dan Carter risponde con tre arrivi da urlo.

tolone-nonu-diego-nalaga

E' andato in tv per dare l'annuncio, evitando freddi e poco spettacolari comunicati stampa. Mourad Boudjellal ha annunciato i primi arrivi per la prossima stagione, due in campo e uno in cabina di regia, e sono già nomi da urlo.

Il primo è l'atteso e già da mesi aspettato Ma'a Nonu, l'emblematico All Blacks che - così - come Dan Carter chiuderà la sua carriera internazionale ai Mondiali e poi andrà a raccogliere - economicamente - i frutti di una grande carriera. Nonu era uno dei Fantastici Quattro annunciati mesi fa da Boudjellal. Al forte centro neozelandese si affianca l'arrivo di Napolioni Nalaga, ala fortissima in arrivo dai rivali del Clermont. Un doppio colpo, dunque, per Tolone che si rafforza al largo, togliendo nel contempo un'arma a una diretta avversaria.

E in panchina? Come si sussurrava da settimane ad arrivare come assistant coach di Bernard Laporte ci sarà il nostro Diego Dominguez, che per un anno 'imparerà' il mestiere di allenatore con la volontà di Mourad Boudjellal di affidargli la panchina dei campioni di Francia e d'Europa dal 2016.


Seguici su Google+

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail