Champions Cup: Leicester di misura sul Tolone

Si è conclusa la terza giornata della Coppa Europa di rugby.

champions-cup-tigers-tolone

Sfida che ormai contava già poco in ottica playoff, ma sfida che vede il Montpellier crollare in casa contro Bath. Tre mete a uno, ma soprattutto un parziale di 30-0 fino al 68' per gli inglesi che portano a casa quattro punti, i primi in Europa quest'anno.

Sabato, invece, si inizia a Monigo, dove i Northampton Saints portano a casa cinque punti d'oro nella corsa playoff, mentre a Sale il derby inglese viene vinto di misura dai Saracens. Decisivi i piedi di Hodgson e Farrell, mentre il computo delle mete si ferma sul 2-2. Nel gruppo di Treviso, poi, spreca un'importante occasione il Racing Métro in casa degli Ospreys, con i parigini che si fanno raggiungere nei minuti finali e con il pari si fanno agguantare dai Saints in vetta.

Vittoria importantissima per il Clermont, che a sorpresa espugna il campo del Munster e crea un ingorgo in vetta al gruppo 1. Le mete di Lee e Fofana nei primi 20 minuti lanciano i francesi, che poi controllano una squadra irlandese incapace di fare male e che, alla fine, si deve accontentare solo del bonus difensivo. Ora Clermont è primo con Munster e Saracens appaiati alle sue spalle in un girone che promette scintille. Infine, nell'ultimo match di sabato vittoria fondamentale per l'Ulster, che a Belfast batte con bonus gli Scarlets e risale la classifica tornando a sperare.

La domenica ovale comincia con la bella vittoria dei Wasps (Cittadini titolare) che a Castres conquistano successo e bonus fondamentali per restare aggrappati al sogno playoff europei. Due mete nel primo quarto d'ora e due negli ultimi 10 minuti fanno la differenza contro una squadra francese che in Europa soffre come in Francia. Poi big match a Londra, dove si sfidano Harlequins e Leinster in un match equilibratissimo, combattuto, dove Danny Care dà spettacolo con un drop estemporaneo che decide, alla fine, il match, portando i Quins oltre il minibreak. Nell'altro match del pomeriggio, poi, vittoria di Tolosa contro i Glasgow Warriors con i francesi che così superano proprio gli scozzesi in vetta al girone 4.

Infine, fanno festa i Leicester Tigers di Ghiraldini, Rizzo e Barbieri (tutti entrati dalla panchina), che superano i campioni d'Europa del Tolone (Castrogiovanni titolare) di misura e ritornano in corsa per i playoff, con il gruppo 3 che ha ancora tutte e quattro le formazioni in piena corsa per un posto nei quarti di finale.

CHAMPIONS CUP - TERZA GIORNATA


Montpellier vs Bath 5-30
Sale Sharks vs Saracens 15-19
Treviso vs Northampton 15-38
Ospreys vs Racing Metro 19-19
Munster vs Clermont 9-16
Ulster vs Scarlets 24-9
Castres vs Wasps 17-32
Harlequins vs Leinster 24-18
Tolosa vs Glasgow Warriors 19-11
Leicester Tigers vs Tolone 25-21

CHAMPIONS CUP - CLASSIFICHE


Pool 1: Clermont 10; Saracens, Munster 9; Sale 2
Pool 2: Harlequins 12; Leinster 9; Wasps 7; Castres 1
Pool 3: Tolone 9; Leicester 8; Ulster 6; Scarlets 4
Pool 4: Tolosa 12; Glasgow 9; Bath 4; Montpellier 2
Pool 5: Racing Métro, Northampton 10; Ospreys 7; Treviso 0


Seguici su Google+

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail