Guinness Pro 12: Treviso non pervenuta, dominio Scarlets

Si è conclusa poco fa la sfida di Llanelli valida per il terzo turno della Celtic League di rugby.

scarlets benetton risultato

Pronti, via e subito gli Scarlets colpiscono. Un minuto di gioco e la Benetton è sotto grazie alla meta di Emyr Phillips che fa subito capire che sarà dura per i veneti. Che nel primo tempo vengono puniti altre due volte, entrambe da Gareth Davies, per il 19-0 con cui vanno negli spogliatoi. Ad aggiungere problemi a Casellato pure il giallo a Loamanu a inizio ripresa, con i biancoverdi che subiscono tre mete in sei minuti per il tracollo definitivo.

Sconfitta amara per il Benetton Treviso a Llanelli contro gli Scarlets, frutto di un primo tempo partito in salita e con tre mete subite e di un inizio ripresa assolutamente da incubo. La partita comincia dopo un minuto di silenzio per ricordare l'ex apertura di Llanelli (e anche della Rugby Rovigo) Bernard Thomas, venuto a mancare nei giorni scorsi. Parte malissimo il match per i Leoni che, dopo un solo minuto di gioco, sono già sotto con la meta di Phillips che può festeggiare nel migliore dei modi la centesima presenza con gli Scarlets. Priestland trasforma per il 7-0, ma successivamente il mediano del Galles fallisce un calcio piazzato che avrebbe potuto aumentare in maniera ulteriore il divario. Attorno al primo quarto di gara, Antonio Pavanello e compagni sono costretti nuovamente a capitolare dopo una bella giocata sull'asse Shingler-Snyman che porta a segnare il mediano di mischia Davies.

E' la diretta conseguenza della grande voglia e del volume di gioco messo in atto dalla formazione di casa. Il numero 9 dei dragoni è lesto anche nel finale della frazione a segnare la doppietta personale approfittando della maggior spinta in mischia dei suoi, portando il risultato al riposo sul 19-0, mettendo già di fatto la vittoria in cassaforte ed il secondo tempo in discesa per i suoi.

La ripresa si apre persino peggio per Treviso che resta con l'uomo in meno per un cartellino giallo a Mat Luamanu e subito dopo subisce la meta del bonus ad opera di Liam Williams. Nemmeno il tempo di riprendersi che il seconda linea Snyman, tra i migliori in campo, mette a segno pure la quinta per un pesante parziale di 31-0. La situazione purtroppo, però, è destinata a peggiorare con la doppietta anche per il nazionale gallese Liam Williams. L'estremo, costretto a saltare per un infortunio nel pre-partita l'ultimo incontro con Leinster, si rifa con gli interessi portando i punti dei suoi a 38 con la collaborazione di Priestland.

Gli ultimi venti minuti diventano un vero e proprio calvario con il XV della Marca in attesa del fischio finale e gli Scarlets che continuano a divertire il pubblico gallese. A varcare per ultimo la linea è il centro Owen, mentre il premio di Guinness PRO12 man of the match va ad Aaron Shingler. Finisce 43-0 una sfida da archiviare in fretta.

SCARLETS - BENETTON TREVISO 43-0
Sabato 20 settembre, ore 19.00 - Parc v Scarlets, Llanelli
Scarlets: 15 Liam Williams, 14 Harry Robinson, 13 Gareth Owen, 12 Scott Williams, 11 Michael Tagicakibau, 10 Rhys Priestland, 9 Gareth Davies, 8 Rory Pitman, 7 John Barclay, 6 Aaron Shingler, 5 Johan Snyman, 4 Jake Ball, 3 Rhodri Jones, 2 Emyr Phillips, 1 Rob Evans
In panchina: 16 Darran Harris, 17 Phil John, 18 Peter Edwards, 19 Richard Kelly, 20 Rob McCusker, 21 Aled Davies, 22 Steven Shingler, 23 Adam Warren
Treviso: 15 Ruggero Trevisan, 14 Angelo Esposito, 13 Michele Campagnaro, 12 Alberto Sgarbi, 11 Andrea Pratichetti, 10 Sam Christie, 9 James Ambrosini, 8 Mat Luamanu, 7 Tomas Vallejos Cinalli, 6 Marco Lazzaroni, 5 Corniel Van Zyl, 4 Antonio Pavanello, 3 Rupert Harden, 2 Giovanni Maistri, 1 Matteo Muccignat
In panchina: 16 Davide Giazzon, 17 Salesi Manu, 18 Matteo Zanusso, 19 Marco Fuser, 20 Leo Auva'a, 21 Enrico Bacchin, 22 Joe Carlisle, 23 Henry Seniloli
Arbitro: Matteo Liperini
Marcatori: 1' m. Phillips tr. Priestland, 15' m. G.Davies, 37' m. G.Davies tr. Priestland, 45' m. LB.Williams, 49' m. Snyman tr. Priestland, 51' m. LB.Williams, 63' m. Owen
Cartellini gialli: 44' Loamanu


Seguici su Google+

  • shares
  • Mail