Australia: O'Connor va ai Reds (e in nazionale?)

Poco fa i Queensland Reds hanno annunciato la squadra per la prossima stagione e tutta l'attesa era per i ritorno del trequarti. Che però...

james oconnor reds

Ripartire dopo una stagione da dimenticare. I Queensland Reds, la grande delusione dell'ultimo Super Rugby, hanno annunciato la squadra della prossima stagione e l'attesa era, soprattutto, per due nomi: James O'Connor e Karmichael Hunt.

Hunt arriva dall'Australian Football League, dopo aver giocato anche nella NRL e, dunque, sarà al suo terzo cambio di codice ed è un punto di domanda e una scommessa per i Reds. James O'Connor, invece, è una certezza, ma i dubbi sul suo arrivo erano tanti alla vigilia. In particolare, il giocatore sarebbe stato pronto a rinunciare al ricco stipendio del Tolone (che lascerà a gennaio, ndr.) per tornare in Patria solo a determinate condizioni. La prima era quella di avere la certezza di venir convocato nei Wallabies per la Rugby World Cup.

Ma non solo. James O'Connor avrebbe chiesto a Ewen McKenzie garanzie affinché venga considerato uno dei punti cardine dell'Australia e non un comprimario. Tradotto: il trequarti 'pretendeva' un posto da titolare nel 2015 nei Wallabies per accettare l'offerta dei Reds. Ora l'annuncio della franchigia di Queensland. Sarà arrivata la garanzia da parte di McKenzie?


Seguici su Google+

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail