Top 14: Sexton diviso tra Parigi e Dublino

Il Racing Mètro gli ha offerto un rinnovo per quattro anni, ma l'apertura irlandese pensa al Leinster.

jonathan sexton

Restare in Francia, con un ricco contratto quadriennale, o tornare a casa, in Irlanda, con il suo amato Leinster? Jonathan Sexton, novello Amleto, non ha ancora deciso quale sarà il suo futuro, mentre il Racing Mètro gli offre un supercontratto.

Quattro anni, praticamente l'offerta della vita, che terrebbe l'apertura francese a Parigi per ben 6 anni con un contratto che difficilmente si discosterebbe da quello attuale da 700mila euro l'anno. Ma il giocatore, a Parigi da un anno, non ha mai nascosto la nostalgia per Dublino e per il Leinster e, per questo, non ha ancora dato una risposta al Racing.

Con un figlio piccolo, nato in Francia, Sexton deve decidere se chiudere la sua carriera a Parigi (avrebbe 34 anni a fine contratto) o se far crescere suo figlio in Patria.


Seguici su Google+

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail