The Rugby Championship: l'Australia non cambia per Auckland

Ewen McKenzie si affida allo stesso XV che ha fermato la corsa degli All Blacks al record di vittorie consecutive.

trc2014_australia_xv_auckland

Squadra che pareggia non si cambia. Dopo aver bloccato la Nuova Zelanda a un passo dal record di vittorie consecutive e aver - soprattutto - dimostrato che i tuttineri sono battibili, Ewen McKenzie non tocca i suoi Wallabies confermando Kurtley Beale all'apertura e ridando fiducia a tutti i XV scesi in campo a Sydney.

Australia
15 Israel Folau, 14 Pat McCabe, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Matt Toomua, 11 Rob Horne, 10 Kurtley Beale, 9 Nic White, 8 Wycliff Palu, 7 Michael Hooper, 6 Scott Fardy, 5 Rob Simmons, 4 Sam Carter, 3 Sekope Kepu, 2 Nathan Charles, 1 James Slipper
In panchina: 16 James Hanson, 17 Pek Cowan, 18 Ben Alexander, 19 Will Skelton, 20 Scott Higginbotham, 21 Nick Phipps, 22 Bernard Foley, 23 Tevita Kuridrani, 24 Ben McCalman


Seguici su Google+

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail