Junior World Championship: l'Italia sfida le Fiji per non chiudere ultima

Non c'è in gioco la retrocessione, ma gli azzurrini non possono fallire nell'ultimo match dei Mondiali juniores.

jwc2014 italia xv fiji

Ultimo appuntamento di stagione per l’Italia U20 di Alessandro Troncon che venerdì 20 al QBE Stadium di Auckland affronta i pari età delle Isole Fiji nel play-out dei Mondiali di categoria “Nuova Zelanda 2014”.

Gli Azzurri capitanati dal numero dieci dell’UR Capitolina Filippo Buscema inseguono, contro gli isolani, l’undicesima posizione nell’elite mondiale giovanile e, soprattutto, vogliono conquistare sul campo il diritto – formalmente già acquisito in qualità di Paese organizzatore – a partecipare all’edizione 2015 del Junior World Championship che, dopo il successo del 2011, tornerà a disputarsi in Italia l’anno venturo. Si gioca alle 12.35 neozelandesi di venerdì, le 2.35 del mattino in Italia, con diretta sul sito ufficialewww.irb.com.

Dopo la sconfitta nel turno di semifinale contro la Scozia Troncon apporta diverse modifiche al XV titolare, riproponendo Appiah sul lato sinistro della prima linea, Cornelli a numero otto, Parisotto in coppia con capitan Buscema in mediana,  Gabbianelli primo centro, i fartelli Di Giulio in coppia all’ala e De Santis estremo.

Alle 19.35 (9.35 in Italia, sempre diretta irb.com), all’Eden Park, si assegna il titolo iridato con i campioni in carica dell’Inghilterra contro il Sudafrica, che ha eliminato in semifinale i Baby Blacks padroni di casa.

ITALIA UNDER 20
15 Giacomo De Santis, 14 Daniele Di Giulio, 13 Mattia Bellini, 12 Matteo Gabbianelli, 11 Gabriele Di Giulio, 10 Filippo Buscema, 9 Simone Parisotto, 8 Matteo Cornelli, 7 Renato Giammarioli, 6 Marco Lazzaroni, 5 Andrea Trotta, 4 Riccardo Michieletto, 3 Simone Ferrari, 2 Adriano Daniele, 1 Derrick Appiah
In panchina: 16 Francesco Vento, 17 Paolo Buonfiglio, 18 Cherif Traore, 19 Matteo Archetti, 20 Federico Ruzza, 21 Maicol Azzolini, 22 Samuel Seno, 23 Matteo Gasparini

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail