Benetton Treviso: Luca Morisi "Pronto a tornare in campo"

L'incubo iniziato a Cremona lo scorso novembre sta per finire per il trequarti azzurro dopo l'asportazione della milza.

luca morisi

Il placcaggio durissimo subito contro le Fiji lo scorso novembre. L'operazione d'urgenza alla milza. La paura, poi il lento recupero con la spada di Damocle di non poter tornare più in campo. Luca Morisi in questi mesi ha parlato poco, lavorando per tornare e, ora, è pronto.

Intervistato dalla Tribuna di Treviso, infatti, il giovane trequarti milanese della Benetton Treviso ha confermato che tornerà in gruppo da settimana prossima, quando i biancoverdi si raduneranno in vista della prossima stagione.

"Per il momento mi alleno in palestra, in campo ancora no, ma il 24 giugno al raduno ci sarò anch'io e gradualmente inizierò la preparazione con i miei compagni. Comunque non ci sarò solamente io a tornare, ma anche Minto, Favaro, tutti ragazzi reduci come me da infortuni seri".

Luca Morisi ha voglia di tornare e di aiutare la Benetton Treviso (e l'Italia) a rialzare la testa dopo una stagione difficile. Con tutti i dubbi del caso dopo un lungo e serio infortunio "Vedremo come andrò quando prenderò le prime pacche sul campo, le botte in testa comunque aiutano...", ma con l'ottimismo necessario per rientare alla grande. Anche per quel che riguarda i nuovi acquisti "Ho visto un video di Joe Cariisle, l'apertura, che a mio avviso è veramente forte. [...] Mi hanno parlato bene anche di Mathew Luamanu, Dean Budd ci ha giocato assieme e dice che è proprio una bomba".

Ora, però, è il momento di tornare in campo. Perché Luca Morisi ha una voglia matta di tornare a giocare, e perché noi appassionati abbiamo una voglia matta di rivedere Luca in campo.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail