Rugby & Olimpiadi: Bryan Habana convocato dai BlitzBokke

Il campionissimo sudafricano tra i convocati per i Commonwealth Games di Glasgow. Un segnale importante in vista delle Olimpiadi di Rio 2016.

rugby 7s bryan habana

C'è chi snobba il rugby seven, c'è chi non capisce il potenziale sportivo, mediatico ed economico delle Olimpiadi estive e, poi, c'è chi sa fare il proprio lavoro. Tra i secondi c'è il Sud Africa, che in vista delle Olimpiadi di Rio 2016 ha deciso di inserire due pezzi da novanta nella propria nazionale di rugby 7s.

Neill Powell, il tecnico dei Blitzbokke (la nazionale di rugby a sette del Sud Africa), ha convocato infatti Bryan Habana e Schalk Brits in vista dei Commonwealth Games di Glasgow di questa estate. I due campioni del rugby a XV affiancheranno il gruppo esperto di specialisti del rugby 7s (incluso Cornal Hendricks, che ha esordito con gli Springboks sabato scorso) e la loro convocazione è - evidentemente - fatta in ottica olimpica.

Il Sud Africa sta ragionando a lungo raggio con questa scelta. Da un lato, infatti, inserisce due campioni di rugby nella nazionale 7s, aumentando il tasso tecnico della squadra. Ma, dall'altro, inseriscono due icone famose in tutto il mondo (in special modo Bryan Habana), con un occhio non disinteressato all'effetto che ciò avrà sulla comunicazione e sul marketing del rugby 7s a Rio 2016.

Come detto, c'è chi sa fare il proprio lavoro e chi, invece, ama crogiolarsi nel suo provincialismo e nel reiterare gli errori commessi nel passato. Ma, tanto, l'Olimpico è tutto esaurito, no?

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail