Notizie che non sono: Mickey Rourke, Milla Jovovich e quel film fantasma

Da alcuni giorni gira sul web la notizia di un nuovo film sul rugby con il protagonista di “Nove settimane e mezzo”. Realtà o bufala?

milla jovovich

Il festival di Cannes è in pieno fermento e, come sempre, la passerella della Croisette si è riempita di attori, attrici e registi rincorsi da fotografi e giornalisti. E, come sempre, a margine delle proiezioni dei film in concorso si raccolgono notizie e indiscrezioni.

Tre giorni fa l'Ansa ha lanciato un take di poche righe, ma che subito ha solleticato l'attenzione dei siti di cinema, gossip e rugby.

“Ogni volta lo danno per finito e ogni volta risorge dalle sue ceneri. Mickey Rourke sarà il protagonista di IRISH THUNDER, una storia di rugby e di segreti inconfessabili che avrà nel cast Milla Jovovich. L'ex seduttore di "Nove settimane e mezzo" incarnerà una gloria dello sport, Mick "The Blade" Collins”.

Insomma, dopo aver messo mano alla sceneggiatura del biopic su Gareth Thomas, il primo rugbista professionista che ha fatto coming out, l'ex sex symbol degli anni '80 sarebbe pronto per un secondo film sulla palla ovale. Notizia, come detto, subito rilanciata da molti organi d'informazione, ma che al sottoscritto aveva lasciato più di un dubbio.

Il primo, più evidente, è che non esiste alcun rugbista così famoso da meritare un film biografico che si sia mai chiamato Mick Collins. Ancor meno con il soprannome di “The Blade”. Secondo dubbio, il fatto che “Irish Thunder” sia il titolo di un libro dedicato a Micky Ward, pugile cui già è stato dedicato il film “The fighter”. Terzo dubbio, un Mick Collins che abbia scritto una qualche pagina di storia ovale è un giocatore di rugby, sì, ma league. Centro negli anni '70 dei Leigh Centurions.

A dare più indicazioni sul nuovo, presunto, progetto un sito cinematografico, Cineconomy, che si allarga con notizie più dettagliate.

“La Cargo Entertainment presenta Irish Thunder, che ha un cast invidiabile, da Mickey Rourke a Milla Jovovich, e racconta la storia di Mick “The Blade” Collins, una leggenda nel mondo dell’atletica e considerato il miglior giocatore professionista di rugby”.

Mick Collins leggenda dell'atletica e miglior giocatore di rugby? Ohibò, e nessuno lo conosce. La Cargo Entertainment non parla, ma i dubbi crescono. E peggiorano se si guarda alla stampa estera. Praticamente nessuno, fuori dall'Italia, sembra aver sentito parlare Mickey Rourke del suo nuovo progetto. Nessun sito americano ne parla e l'unica informazione che si trova arriva dalla Francia, più precisamente da Le Parisien, che addirittura riporta un presunto virgolettato dell'attore.

“Sono passati cinque anni da quando mi batto per produrre “The Irish Thunder”, che racconta la storia di Gareth Thomas, giocatore di rugby gallese che ha ammesso la sua omosessualità nel dicembre 2009”.

E qui la confusione regna sovrana. The Irish Thunder parla del presunto rugbista Mick Collins o di Gareth Thomas? Perché “Irish”, se Thomas è gallese? Da tempo si sa del film sul campione gallese che ha fatto coming out e da mesi il nome che circola per il film è “The Welshman”, cioè “il gallese”.

La domanda nasce spontanea: ma i giornalisti inviati a Cannes capiscono quello che dicono i protagonisti?

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail