Eccellenza semifinali: Pippo Frati, su Facebook una foto per rispondere a Properzi

Dopo la finale d'andata d'Eccellenza il coach del Mogliano aveva attaccato il gioco del Rovigo. E il coach rossoblu risponde con ironia.

filippo frati petrarchino

In campo ha vinto il Rovigo di misura, fuori dal campo il match è continuato a lungo. A iniziare la singolar tenzone era stato Franco Properzi, coach del Mogliano, che nel postpartita aveva attaccato il gioco del Rovigo, concreto, vincente, ma non spettacolare.

"Rovigo si è ridotta a fare il gioco che Petrarca fa da vent’anni anni. Capisco che ci sia una pressione mostruosa e che se perdono, gli allenatori li mettano alla gogna ma è un peccato che la gente in tivù veda questo genere di gare. In ogni caso, a noi va molto bene, perché grazie a questo brutto gioco, noi abbiamo ancora una possibilità".

Questo l'attacco di Kino Properzi, che non può certo venir contestato al 100%, anche se - alla fine - chi vince ha sempre ragione. A caldo la risposta del Rovigo era stata piccata, con Andrea De Rossi che aveva contrattaccato.

"Se il gioco di Mogliano è spostare la palla a destra e a sinistra e non vincere, preferisco fare il mio e portare a casa la partita".

Un botta e risposta da derby che vale un accesso in finale, ma l'ultima parola l'ha voluta avere Pippo Frati. E il coach dei rossoblu l'ha fatto a modo suo, in silenzio, utilizzando Facebook. Con una bella dose di ironia, infatti, il tecnico del Rovigo ha cambiato la sua immagine di profilo sul famoso social network, pubblicando la foto di Andrea Moretti e Rocco Salvan, cioè i tecnici - appunto - del Petrarca Padova. Ironia pungente e simpatica, per dare un tono rugbistico e goliardico alla polemica. E, come tale, è stata vista anche dal suo avversario. Tra i tanti "mi piace" alla foto pubblicata da Frati, infatti, c'è anche quello di Kino Properzi. Polemica chiusa e appuntamento al Battaglini.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

  • shares
  • Mail