Pro 12: Treviso, niente novità per Belfast

Franco Smith conferma i 23 giocatori che hanno battuto il Munster per la sfida di domani sera contro l'Ulster.

pro12_2014_treviso_xv_belfast.jpg Dopo l'ottima vittoria per 29-19 della scorsa settimana contro Munster, il Benetton Treviso riparte nel RaboDirect PRO12 per la quarta giornata. Trasferta a Belfast prima del match con Connacht della prossima settimana che concluderà il trittico irlandese e anche la prima parte della competizione celtica prima dell'avvio dell'Heineken Cup contro i francesi del Montpellier.

L'incontro del Ravenhill di Belfast si disputerà domani sera alle 19:05 locali (20:05 in Italia) con differita su Mediaset Italia 2 lunedì 30 settembre alle 13.40. Nessun cambiamento nei 23 uomini scelti da Franco Smith rispetto alla settimana scorsa.


Triangolo allargato ancora con Luke McLean, il metaman del torneo Ludovico Nitoglia e Christian Loamanu e coppia di centri affidata ad Alberto Sgarbi e al giovane Michele Campagnaro. In mediana con Edoardo Gori ci sarà nuovamente Mat Berquist, che ha destato una buona impressione negli addetti ai lavori nell'esordio da titolare a Monigo. Mischia con Alberto De Marchi a destra supportato da Michele Rizzo ed Enrico Ceccato e conferma per Marco Fuser in seconda con capitan Antonio Pavanello. Il pacchetto è, infine, completato dalle terze Simone Favaro, Alessandro Zanni e Manoa Vosawai a chiudere come numero 8.


Due informazioni statistiche. Antonio Pavanello raggiunge quota 185 presenze con la maglia biancoverde, superando Claudio Robazza e diventando così il primo sotto le 200 dei Leoni. Michele Rizzo, invece, ottiene il cinquantesimo cap tra Magners League e RaboDirect PRO12.


Benetton Treviso
15 Luke McLean, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Michele Campagnaro, 12 Alberto Sgarbi, 11 Christian Loamanu, 10 Mat Berquist, 9 Edoardo Gori, 8 Manoa Vosawai, 7 Alessandro Zanni, 6 Simone Favaro, 5 Marco Fuser, 4 Antonio Pavanello, 3 Alberto De Marchi, 2 Enrico Ceccato, 1 Michele Rizzo
In panchina: 16 Giovanni Maistri, 17 Ignacio Fernandez-Rouyet, 18 Pedro Di Santo, 19 Valerio Bernabò, 20 Dean Budd, 21 Robert Barbieri, 22 Fabio Semenzato, 23 Alberto Di Bernardo


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

  • shares
  • Mail