Pro 12: la classifica rischia già di spaccarsi in due

Si disputa tra domani e sabato la quarta giornata del torneo celtico.

pro12_2014_4_pre.jpg Una giornata senza veri e propri big match e che rischia di spezzare la classifica in due tronconi dopo soli 320'. La quarta giornata della RaboDirect Pro 12 offre diverse sfide interessanti, dove chi ha fatto passi falsi sino a ora non può permettersi un altro ko.

Domani sera sono in programma quattro match, a iniziare da Parma, dove arrivano i Warriors scozzesi pronti ad allungare in vetta, mentre le Zebre dopo la vittoria di Cardiff vogliono un bis finalmente davanti al proprio pubblico.


Deluse, ma vincenti lo scorso weekend, sono invece Ulster e Treviso, che a Ravenhill sono entrambe obbligate a vincere se vogliono considerarsi squadre in lotta per i playoff. Discorso simile per Leinster - che però ha vinto due match - e Cardiff, con i Blues che devono rialzare la testa, mentre i dubliners cercano la terza vittoria che li tenga vicino alle big four. Deluse e in crisi anche Edimburgo e Scarlets. Chi vince risale, chi perde sprofonda.


Sabato, invece, trasferta da non sbagliare per gli Ospreys che vogliono restare in scia - o superare - Glasgow in vetta alla classifica. Vetta persa una settimana fa a Monigo dal Munster, che in casa con Newport vuole riprendere la strada smarrita contro Pavanello e compagni.


PRO 12 - QUARTA GIORNATA
Zebre vs Glasgow
Ulster vs Benetton Treviso
Leinster vs Cardiff Blues
Edimburgo vs Scarlets
Connacht vs Ospreys
Munster vs Newport Dragons


PRO 12 - CLASSIFICA
Glasgow 12; Ospreys 11; Munster 10; Newport 9; Leinster 8; Cardiff, Ulster 6; Treviso, Edimburgo, Scarlets 5; Zebre, Connacht 4


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

  • shares
  • Mail