Pro 12: Munster, O'Connell avvisa "Attenti a Treviso"

Il capitano della squadra di Limerick è cosciente che l'ottimo inizio degli irlandesi sia anche figlio delle avversarie affrontate.

pro12_2014_oconnell_19_9.jpg Sono in vetta alla classifica con due vittorie su due e, soprattutto, a punteggio pieno con dieci punti, figli delle nette vittorie con Edimburgo e Zebre. Eppure per Paul O'Connell, leader carismatico del team, la squadra non deve abbassare la guardia.

Infortunatosi con i British & Irish Lions, Paul O'Connell ha saltato l'avvio di stagione e anche venerdì sera non ci sarà quando il Munster sbarcherà a Treviso per sfidare la Benetton. Treviso che arriva con due sconfitte all'appuntamento, ma la seconda linea irlandese non si fida e avvisa i compagni: "I prossimi incontri saranno un'altra storia".


"Il nostro è stato un buon avvio, ma è importante che tutti ricordino che loro (Edimburgo e Zebre, ndr.) non sono certo le squadre più forti del torneo - le parole di O'Connell, che pone l'attenzione sul futuro -. Ora abbiamo la Benetton Treviso, e dopo affronteremo Leinster, due match di Heineken Cup e poi Glasgow. Saranno quattro settimane di fuoco per noi e solo alla fine capiremo quali sono le nostre ambizioni".


Photo credits by Getty Images


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

  • shares
  • Mail