Eccellenza: presentata a Milano la nuova stagione

Allenatori e capitani degli undici club del massimo campionato italiano si sono incontrati a Milano per la presentazione ufficiale del torneo. Annunciato l'accordo con la Rai per i diritti tv.

cf_13_9_12.jpeg E' iniziata ufficialmente oggi presso la Sala Verdi del Westin Excelsior di Milano la stagione 2013/14 del massimo campionato italiano di rugby. Alla presenza del presidente Alfredo Gavazzi e dei tecnici e i capitani dei club d'Eccellenza è stato presentato il torneo.

Torneo che vedrà il fischio d'inizio questo weekend e che, sulla carta, ha gerarchie ben definite. A lottare per il titolo saranno sicuramente i campioni in carica del Mogliano, che avranno nel rivoluzionato Rovigo la prima avversaria. Per i playoff sono in corsa anche i semifinalisti della scorsa stagione di Calvisano e Viadana, con Padova prima delle outsider.


Curiosità attorno al terzetto di club romani, con le Fiamme Oro teoricamente più accreditate a puntare alla parte alta del tabellone, mentre dopo gli sconquassi estivi resta un punto di domanda la finalista della scorsa stagione, Prato.


Un torneo duro, con solo undici squadre e due retrocessioni. Per la parte bassa del tabellone sarà sfida salvezza - salvo sorprese - tra Capitolina, San Donà, Lazio e Rugby Reggio.


Campionato d'Eccellenza che, come annunciato da Alfredo Gavazzi oggi, verrà trasmesso sui canali Rai. Non solo, ma Gavazzi si è anche augurato che Milano possa ospitare la finale del Mondiale juniores nel 2015.


ECCELLENZA - PRIMA GIORNATA
Cammi Calvisano - M-Three San Donà
I Cavalieri Prato - Petrarca Padova
Marchiol Mogliano - Unione Capitolina
Vea Femi-CZ Rovigo - Fiamme Oro Roma  
Rugby Reggio - Rugby Viadana
Turno di riposo: Pol. Lazio 1927


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: