Crisi Europa: Lux dà l'addio all'Erc (ma ci sarà ancora?)

Il presidente francese dell'ente organizzatore delle coppe europee non si ricandiderà nel 2014.

erc_lux_addio.jpg Dopo 15 anni Jean-Pierre Lux alza bandiera bianca. Il presidente dell'Erc, l'organizzatrice della Heineken e della Challenge Cup, ha annunciato che allo scadere del suo mandato, nel 2014, non si ricandiderà. Ma, probabilmente, non vi sarà più alcuna Erc da presiedere.

"Quale che sia il futuro, io non ne farò parte" ha dichiarato il sessantasettenne ex Bleus, accusato dagli stessi francesi di aver assunto posizioni che contrastano con gli interessi anglo-francesi. Una posizione difficile quella di Lux, che è anche vicepresidente della LNR, cioè la Lega dei club transalpini.


"Ho fatto il mio tempo" ha continuato Lux, 47 caps con la Francia, che così alza bandiera bianca. Un altro passo per quella che appare la fine dell'Erc e delle coppe europee come le abbiamo conosciute sino a qui.


Photo credits by Getty Images


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

  • shares
  • Mail