The Rugby Championship: All Blacks, è l'ora di Saili?

Il giovane centro dei Blues potrebbe sostituire l'infortunato Ma'a Nonu contro l'Argentina.

trc2013_allblacks_saili.jpg Potrebbe esordire contro l'Argentina ad Hamilton sabato mattina il centro Francis Saili al posto di un acciaccato Ma'a Nonu. E' questa - insieme al ritorno di Dan Carter - la novità maggiore nella Nuova Zelanda che arriva da due convincenti vittorie contro i Wallabies.

Ma'a Nonu sta combattendo da alcune settimane con un problema alla caviglia, e se ha stretto i denti contro l'Australia, lo staff tecnico (e medico) potrebbero decidere di dargli una settimana in più di riposo nella sfida meno ardua (sulla carta).


Se starà ai box, spazio all'esordiente ventiduenne centro dei Blues Saili, come conferma il coach dei trequarti Foster. "Ha sicuramente lavorato bene in allenamento e siamo impressionato dalle sue qualità. E' giovane, ma ha fatto una grande stagione nel Super Rugby, è sicuro di sè e siamo sicuri che saprebbe esserlo anche in campo internazionale - ha detto l'assistant coach, che conclude -. Dobbiamo assicurarci di mettergli le giuste persone attorno, in modo che possa giocare al meglio".


credit image by Getty Images


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

  • shares
  • Mail