Crisi Cavalieri: dopo Pelizzari si scoperchia il vaso di Pandora. A rischio il futuro

La società toscana è in crisi economica e lo stesso futuro dei Cavalieri Prato è a rischio.

cavalieri_crisi_30_gennaio.jpg La notizia, anticipata su queste pagine, dell'addio di Marco Pelizzari ai Cavalieri Prato ha aperto un vaso di Pandora. E tra addetti ai lavori che mi raccontano altre voci e notizie, e colleghi che affondano la lama nella ferita, il futuro del club toscano appare sempre più nero.

Come detto, Marco Pelizzari domani sarà a Viadana. Un addio motivato, come detto dal giocatore stesso, per i problemi societari de I Cavalieri. E ora è onrugby a buttare benzina sul fuoco. Oltre a Marco, infatti, è in partenza anche il pilone Niccolò Cannone, che tornerà alla Lazio. Due addii cui, secondo quando è giunto alle orecchie di Rugby 1823, potrebbero aggiungersi quelli di Roan e De Gregori, entrambi che potrebbero accasarsi a Rovigo, mentre non è detto che il prestito di Simone Ragusi alle Zebre non dia il la a un addio definitivo a marzo.


Un esodo che non ha motivazioni sportive, ma prettamente economiche. Come scrive Paolo Wilhelm, infatti, a Prato sarebbero indietro di 4/5 mensilità nei pagamenti, le casse sono vuote e non si sa se i giocatori e i tecnici verranno pagati entro fine anno (giocatori e tecnici avrebbero messo in mora la società). A ciò si aggiunga l'addio del main sponsor, un CdA praticamente inesistente e si capisce che il futuro è più che nero. E il rischio che i Cavalieri Prato scompaiano a fine anno è più di un'ipoteso.


Una crisi che ha radici profonde, che non è certo un fulmine a ciel sereno e che in passato è stata coperta anche da scelte federali miopi, legate a questioni politiche piuttosto che sportive ed economiche. Una crisi che ha nella Cittadella dello Sport la miccia. Una Cittadella voluta con sogni di gloria celtici, con l'illusione di creare a Prato la franchigia da schierare in Pro 12. Una Cittadella, però, ancora tutta da costruire. E se mancano i soldi per gli stipendi, come si troveranno quelli per la Cittadella?


credit image by Daniela Pasquetti


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: