Rugby & Sponsor: le Zebre vestono Ruckfield nel segno di Mauro

L'azienda d'abbigliamento francese sarà il nuovo partner della franchigia federale per gli abiti extrasportivi.

ruckfield_bergamasco.jpg Periodo "ricco" per il rugby d'elite, soprattutto quando si tratta di moda. Ieri le Zebre, infatti, hanno annunciato una nuova partnership commerciale con il noto marchio d'abbigliamento sportivo francese Ruckfield, nato proprio in occasione della Rugby World Cup 2007 in Francia.

La presentazione ufficiale avverrà sabato, in concomitanza con il match di Heineken Cup tra la franchigia federale e i francesi del Biarritz, valida per il quinto turno del torneo continentale. 


A unire le Zebre a Ruckfield un ambasciatore d'eccezione, il flanker bianconero Mauro Bergamasco, che già da un anno ha legato il suo nome e la sua immagine all'azienda che, fra gli altri, ha come testimonial Sebastien Chabal, l'Orco francese attualmente in forze al Lione in Pro D2.


Insomma, come si vede il legame tra l'Italia e la Francia ovale si consolida in campo - con Brunel e, per ora, Gajan - e fuori dal campo. E si lega ad aziende che fanno del rugby il loro marchio distintivo.


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail