Inghilterra: Danny Cipriani rivede la nazionale

L'apertura è in stretto contatto con Stuart Lancaster e spera di venir presto convocato.

cipriani_17_agosto.jpg Non indossa la maglia della nazionale dal 2008, quando appena ventenne doveva essere l'erede naturale di Sir Jonny Wilkinson. Poi i suoi colpi di testa dentro e fuori dal campo lo hanno portato all'esilio in Australia. Ma oggi, a 24 anni, per Danny Cipriani la seconda chance sembra alle porte.

Il ritorno in Patria e il contratto con i Sale Sharks sono il primo passo di Cipriani verso la redenzione ovale. L'apertura inglese sembra aver messo la testa a posto, capito che il tempo corre troppo veloce e che se vuole scrivere una pagina della storia del rugby inglese è il momento di fare sul serio.


"Il fatto che si sia messo in contatto con me è stato molto piacevole - le parole di Danny riferite a Stuart Lancaster, coach dell'Inghilterra -. Significa che lo staff della nazionale mi segue ancora e pensa ancora a me. Ogni giocatori inglese sogna di far parte del gruppo della nazionale, e questo vale anche per me. Ma il primo passo, fondamentale, è che io abbia una buona stagione".


Commenta questa notizia sul FORUM di RUGBY 1823


 


RUGBY 1823 è anche su Facebook


RUGBY 1823 è anche su Twitter

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO