Test match: il cinismo Barbarians più forte dell'Irlanda

Si è disputato ieri sera a Gloucester il match tra i bianconeri e l'Irlanda XV.

irlanda-barbarians_2012_post.jpg E' vero, non è un test match, ma un'amichevole. E' vero, quando giocano i BaaBaas lo spettacolo arriva prima di tutto. E' vero, ma alla fine quel che conta è vincere. Al termine di un match equilibratissimo è un calcio - che ha fatto arrabbiare non poco il pubblico - di Contepomi a dare la vittoria dai Barbarians sull'Irlanda XV.

Match equilibrato, come detto, e fino al 78' deciso proprio da Felipe Contepomi e da quella trasformazione mancata sulla meta del "veneto" Cornelius Van Zyl. I Barbarians viaggiano con un motore inglese sotto il cofano, perché oltre alla meta della seconda linea sfondano la difesa irlandese con Balshaw, Sackey e Tindall, che bissa la meta con l'Inghilterra di domenica.


L'Irlanda, invece, fino all'ultimo accarezza il sogno della vittoria trascinata sulle ali giovani di Gilroy e Zebo. Sono i due esordienti, infatti, a marcare tre delle quattro mete dei padroni di casa, con Keith Earls a mettere il quarto sigillo. Mete tutte trasformate da Ronan O'Gara e che, dunque, mettevano gli irish in vantaggio 28-26 fino a due minuti dal termine.


Poi il fallo, la scelta di Contepomi di piazzare, i fischi del Kingsholm e i pali centrati. Sfatando il tabù che vuole i BaaBaas andare sempre e solo alla ricerca della meta, ma regalando al XV di John Kirwan il successo dopo la disfatta di Twickenham.


IRLANDA - BARBARIANS 28-29
Martedì 29 maggio, ore 20.35 - Kingsholm, Gloucester
Irlanda: 
15 Keith Earls, 14 Craig Gilroy, 13 Darren Cave, 12 Paddy Wallace, 11 Simon Zebo, 10 Ronan O'Gara, 9 Conor Murray, 8 Peter O'Mahony, 7 Chris Henry, 6 John Muldoon, 5 Donnacha Ryan, 4 Dan Tuohy, 3 Declan Fitzpatrick, 2 Mike Sherry, 1 Brett Wilkinson.
In panchina: 16 Rory Best, 17 Ronan Loughney, 18 Donncha O'Callaghan, 19 James Coughlan, 20 Paul Marshall, 21 Nevin Spence, 22 Andrew Trimble.
Barbarians: 15 Cedric Heymans, 14 Paul Sackey, 13 Mike Tindall, 12 Damien Traille, 11 Iain Balshaw, 10 Felipe Contepomi, 9 Rory Lawson, 8 Raphael Lakafia, 7 Francois Louw, 6 Mamuka Gorgodze, 5 Cornelius Van Zyl, 4 Mick O'Driscoll (capt), 3 John Afoa, 2 Benoit August, 1 Duncan Jones.
In panchina: 16 Aled de Malmanche, 17 Neemia Tialata, 18 Pelu Taele, 19 Akapusi Qera, 20 Richie Rees, 21 Stephen Donald, 22 Isa Nacewa. 
Marcatori: 11' m. Balshaw tr. Contepomi, 15' m. Gilroy tr. O'Gara, 18' m. Van Zyl, 25' m. Earls tr. O'Gara, 29' m. Sackey tr. Contepomi, 44' m. Zebo tr. O'Gara, 58' m. Tindal tr. Contepomi, 64' m. Gilroy tr. O'Gara, 78' cp. Contepomi   


RUGBY 1823 è anche su Facebook


RUGBY 1823 è anche su Twitter

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: