Top 14: Parigi non è la capitale

Sono Tolone e Castres ad approdare alle semifinali del massimo campionato francese dopo il turno di barrage.

top14_2012_barrage_post.jpg Si sono disputati venerdi e sabato i due incontri di barrage che hanno deciso le due semifinaliste che raggiungeranno la settimana prossima le già qualificate Tolosa e Clermont. Ci racconta tutto Luca Forassiepi.

Castres - Montpellier si è aperta al secondo minuto con quello che sarebbe stato il leitmotiv di tutta la partita: possesso del Castres, fallosità degli ospiti e realizzazione di Teulet. Già al ventesimo i biancocelesti vanno in meta portando il vantaggio sul +13 e cominciando a mettere mano su una partita dominata anche sul profilo delle mischie. Partita che sembra avere possibilità di riaprirsi al 51' quando sul 25 a 8, Tekori compie un placcaggio pericoloso che a giudizio dell'arbitro merita il rosso. Il Montpellier così prova a fare la partita, ma si infrange sulla buona difesa del Castres. Finisce 31 a 15, senza storie.

Aperta fino in fondo invece la sfida fra Tolone e Racing, segnata dalla giornataccia per i calci di punizione, cose che capitan, un po' meno quando a calciare c'è il signor Wilkinson. Nel primo tempo il Tolone tiene la palla in mano ma non combina niente di buono, anzi incassa la meta di Fall e concede vari falli, portando il punteggio al 40' sul 13 a 3 per i parigini, complici gli errori del baronetto di sua maestà. Ma nella ripresa, Giteau prende per piede la squadra, il Tolone va in meta e il Racing si mangia i calci della vittoria: finisce 17 a 13 per i rossoneri che però certo non potranno andare senza qualche dubbio ad affrontare il Clermont. Più fiducioso e di sicuro in forma il Castres che sarà un degno avversario dei campioni di Francia.


RUGBY 1823 è anche su Facebook


RUGBY 1823 è anche su Twitter

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: