Pro 12: Aironi 2, presentati i tagli, Gajan allenatore

Sabato il Consiglio Federale assegnerà la licenza per la RaboDirect Pro 12.

143901300DP007_Aironi_Rugby.JPG Il verdetto ufficiale arriverà sabato, quando si riunirà il Consiglio Federale che deve concedere la licenza celtica. Ma l'ultimo passo è stato fatto. Viadana, infatti, ha presentato ieri il business plan alla Fir, come ha scritto il quotidiano emiliano ParmaPress24. E, intanto, si muove il mercato.

Ecco, infatti, cosa scrive Caterina Zanirato.
"E' stato presentata come accordi oggi pomeriggio alla Fir tutta la documentazione riguardante il nuovo bilancio della nuova società: un bilancio che si basa su un taglio della spesa di circa il 30%, attraverso un taglio degli stipendi degli atleti, anche del 50%, e uno staff tecnico scelto dalla stessa Federazione, con primo allenatore Christian Gajan, caldeggiato dallo stesso Brunel per dare continuità tecnica ai campioni della nazionale italiana, mentre come secondo allenatore Alessandro Troncon.


La commissione federale ora si riunirà sabato pomeriggio per deliberare sulla fattibilità della proposta presentata da Silvano Melegari. La nuova franchigia sarà  formata da Rugby Viadana e Rugby Colorno. Cambierà, ovviamente, ragione sociale, ma il logo e i colori rimarranno quegli degli Aironi".


Si muove anche il mercato degli Aironi 2. Da quel che riferisce la Voce di Rovigo, infatti, il club di Viadana - aspettando il nullaosta federale - avrebbe contattato l'ala dei rossoblu Andrea Bacchetti che, così, sarebbe il primo colpo di mercato della nuova società celtica.

  • shares
  • +1
  • Mail
74 commenti Aggiorna
Ordina: