Europei femminili: l'Italia sfida l'Inghilterra

Si disputa oggi la seconda giornata degli Europei Fira a Rovereto.

europei_italia_inghilterra_pre.jpg Si torna a giocare oggi a Rovereto. Alle 18.00 allo stadio Quercia le azzurre di Di Giandomenico e Porrino affronteranno l'Inghilterra "A" che nel primo turno ha superato la Spagna 61-0, andando a violare ben undici volte l'area di meta avversaria. La formazione inglese detiene il Trofeo conquistato ad Amsterdam nel 2008, edizione cui l'Italia non partecipò. 

Le azzurre hanno avuto due giorni per preparare la sfida di domani. Reduci dalla sconfitta contenuta subita dalle cugine d'Oltralpe (22 - 19) si presenteranno all'appuntamento delle 18.00 con una formazione che conferma al 90% quella scesa in campo sabato scorso fin dal primo minuto.


In prima linea Melissa Bettoni prende il posto di Awa Coulbaly mentre Sara Zanon sostituisce con la maglia n.2 Debora Ballarini; entrambe le giocatrici rimangono a disposizione dei tecnici azzurri. Cristina Molic viene spostata in terza linea, al suo posto subentra Alessia Pantarotto.


Costretta dal suo risentimento al ginocchio, il capitano azzurro, Giuliana Campanella, rimarrà tra le giocatrici a disposizione dei tecnici.


"Conosciamo bene le inglesi che fanno della loro fisicità il proprio punto di forza  - A descriverle è il Ct azzurro Andrea Di Giandomenico -. Lo scontro fisico con loro è sempre molto alto, dovremmo cercare di contenerle al massimo. Non vi è nulla di diverso dagli incontri del 6 Nazioni. Dovremo cercare di migliorare quanto di buono fatto nel primo incontro con la Francia".


Esordio assoluto domani per Alessia Pantarotto convocata in extremis al posto dell'infortunata Valentina Ruzza: "Abbiamo scelto di portare tante giovani - continua Di Giandomenico - perché il nostro primo obiettivo è quello di far fare loro esperienza, per poi inserirle in un contesto più ampio che è quello del 6 Nazioni. Questo europeo, cui partecipano solo squadre di prima fascia, le impegnerà moltissimo e le aiuterà a crescere".


ITALIA "A"
15 Furlan Manuela (Benetton Treviso)
14 Barbanti Anna (ASD Mustang Rugby Pesaro)
13 Sillari Michela (Piacenza Rugby)
12 Zangirolami Paola (Valsugana Rugby Padova)
11 Tedeschi Claudia (Red&Blu Rugby)
10 Schiavon Veronica (Rugby Riviera del Brenta) 
9 Barattin Sara (Rugby Casale)
8 Zublena Cecilia (Rugby Sassanage Isere)
7 Molic Cristina (Rugby Riviera del Brenta)
6 Nespoli Maria Chiara (Rugby Riviera del Brenta) 
5 Trevisan Alice (Rugby Riviera del Brenta)
4 Pantarotto Alessia (Rugby Riviera del Brenta)
3 Gai Lucia (Rugby Riviera del Brenta)
2 Zanon Sara (Benetton Treviso)
1 Bettoni Melissa (Red&Blu Rugby)
A disposizione:
16 Ballarini Debora (ASD Mustang Rugby Pesaro) 
17 Vaghi Eleonora (Rugby Riviera del Brenta)
18 Coulbaly Awa (ASD Rugby Monza 1949)
19 Giordano Elisa (Valsugana Rugby Padova)
20 Folli Silvia (Valsugana Rugby Padova)
21 Ferrari Marta (Rugby Riviera del Brenta)
22 Campanella Giuliana (Red&Blu Rugby)

  • shares
  • +1
  • Mail