Rugbymercato: Sonny Bill, un samurai da 1 milione e mezzo di dollari

Continua la telenovela Williams, e l'ultima voce parla di una offerta mostruosa dall'Estremo Oriente.

sonny_bill_williams_giappone.jpg Centoventi milioni di yen. Cioè un milione e mezzo di dollari americani, più di un milione e centomila euro. All'anno. E' questa l'offerta monstre fatta dai Wild Knights, team del campionato giapponese, per conquistare il cuore - e il portafogli - di Sonny Bill Williams.

Un'offerta che supera, così, quella che ha convinto il sudafricano Jaque Fourie l'anno scorso a spostarsi in Estremo Oriente. Un'offerta che, a quanto si dice in Nuova Zelanda, Sonny Bill sta valutando seriamente.


E un segnale che le intenzioni di SBW siano cambiate arriva dall'Australia, dove i Sydney Roosters, team di rugby league accreditato di aver convinto l'All Black a tornare al rugby a XIII, hanno confermato Aidan Guerra e Tinirau Arona, cioè due elementi che sarebbero stati di troppo con l'arrivo di Sonny Bill.

  • shares
  • +1
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: