Affari italiani: Aironi, Fir e Lombardia alla ricerca di una soluzione

Si è concluso l'incontro tra il presidente Dondi, Silvano Melegari e l'assessore Maccari per discutere del futuro del club di Viadana.

Immagine di anteprima per Immagine di anteprima per Immagine di anteprima per Immagine di anteprima per Immagine di anteprima per Immagine di anteprima per melegari_bandiera_bianca.jpgUn comunicato che parla di passi avanti, della volontà delle parti di trovare una soluzione. Pur rimanendo ognuno sulle proprie posizioni. Un comunicato congiunto e pubblicato da Il Grillotalpa nel quale si ipotizza un "Aironi bis" al quale il club starebbe lavorando e da presentare - presumibilmente - entro mercoledì.

Si è tenuto oggi a Palazzo Lombardia il tavolo indetto per discutere della situazione relativa ai diritti sportivi della franchigia Aironi Italian Rugby- Erano presenti l'assessore regionale Carlo Maccari, il Presidente della Federazione Italiana Rugby Giancarlo Dondi, il Presidente della società Rugby Aironi Silvano Melegari, il Sindaco di Viadana Giorgio Penazzi, i consiglieri Regionali Claudio Bottari e Giovanni Pavesi.


Le parti, pur mantenendo le rispettive posizioni, a tutti note, relative alla vicenda, ribadiscono la volontà di continuare a lavorare in questi giorni per trovare una soluzione che permetta alla Franchigia degli Aironi di continuare la propria attività a Viadana, tutelando in questo modo gli importanti investimenti a suo tempo messi in campo.


Obiettivo comune, quello di permettere il verificarsi delle condizioni affinchè la società Aironi, che sta lavorando a un piano di contenimento dei costi di gestione, possa ripresentare la propria candidatura per l'assegnazione della licenza Celtic League a pochi giorni dalla scadenza del Bando indetto dalla Federazione Italiana Rugby.


Regione Lombardia conferma la volontà, qualora si verificassero le suddette condizioni, di rispettare gli impegni e gli investimenti sulle strutture e la logistica siglati nel 2010.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO