Affari italiani: Gianni Amore si candida contro Dondi

Sarà l'ex giocatore del Milan - ma non solo - a sfidare Giancarlo Dondi per la presidenza della Federazione Italiana Rugby.

gianni_amore_fir.jpg Era una candidatura che era nell'aria già da un po', ma l'ufficialità è arrivata solo oggi. Gianni Amore, presidente del comitato siciliano della Fir, sfiderà Giancarlo Dondi per la poltrona di presidente della Federazione Italiana Rugby.

"Credo si debba cambiare, così non si può andare avanti - mi ha detto Amore, contattato appena la notizia è uscita -. La mia però non è una candidatura di protesta, io scendo in campo per vincere".


Nel mondo del rugby italiano da decenni, Gianni Amore ha diviso la sua vita ovale tra la sua Sicilia e la Lombardia, dove ha vissuto per molti anni, vestendo tra le altre la maglia del Milan, cioé la franchigia che insieme a Treviso ha portato l'Italia nel Sei Nazioni.


Insomma, quando si voterà per il rinnovo della Fir (in autunno? In primavera 2013?) Giancarlo Dondi non sarà solo. Vi sarà - almeno - una alternativa. E questo, a prescindere, è già una buona notizia.

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: