Sei Nazioni 2012: Francia e Irlanda, pari e patta

Si è disputato questo pomeriggio a Parigi il recupero della seconda giornata dell'RBS 6 Nations.

sei_nazioni_2012_francia-irlanda_bis.jpg Finiscono per essere inutili le due mete di Tommy Bowe nel primo tempo, quando la Francia nega all'Irlanda la prima vittoria a Parigi in 12 anni e rimonta fino a impattare sul 17-17 allo Stade de France.

Ha sognato l'Irlanda di portare a casa la vittoria, quando è andata all'intervallo in vantaggio per 17-6 grazie alle mete di Bowe e ai calci di Jonathan Sexton. Ma dopo che Morgan Parra ha tenuto la Francia a galla, è Wesley Fofana a dare il via alla rimonta dei padroni di casa, anche se il loro sogno di portare a casa il Grande Slam nell'RBS 6 Nations si schianta contro il muro irlandese negli ultimi minuti del match.


Si parte con Sexton sulla piazzola dopo 7', ma l'apertura irlandese sbaglia e si devono aspettare altri sei minuti prima che l'Irlanda trovi la prima, facile, meta. Con il possesso in mano francese, infatti, Bowe intercetta l'ovale su un passaggio telefonato di aurelien Rougerie e vola tra i pali per il vantaggio degli ospiti, con Sexton a trasformare. Dieci minuti dopo la Francia accorcia grazie a Parra che non sbaglia dopo un fuori gioco di Paul O'Connell. Due minuti e Sexton risponde al francese, ma subito dopo Bowe tenta un intercetto, sbaglia e Parra può nuovamente dare tre punti alla sua squadra. Il mediano francese sbaglia un altro piazzato alla mezz'ora e poco dopo Bowe zittisce per la seconda volta lo Stade de France. L'Irlanda parte dai propri 22, sposta l'ovale al largo, trova Bowe che fa impazzire la difesa francese e va a realizzare la sua seconda meta, la 24esima con la maglia dell'Irlanda. I due punti di Sexton mandano il XV di Declan Kidney negli spogliatoi avanti 17-6.


La rimonta della Francia inizia al 47', con ancora una volta Morgan Parra a dare tre punti ai padroni di casa. Ma è il centro Fofana a fare la differenza e a marcare la sua terza meta in tre partite con la maglia francese. Una corsa di 50 metri, il recupero in extremis di Rob Kearney, la difesa dell'ovale e la Francia che si porta a tre punti dagli ospiti, anche perché Parra non trova la trasformazione. Al 58' il pareggio arriva ancora da Parra e da lì la Francia inizia a premere per trovare la vittoria, anche se anche l'Irlanda prova a ripartire e a tentare di vincere. L'ultima speranza è affidata a Lionel Beauxis, il cui drop però non trova i pali. Finisce pari, per l'Irlanda è il definitivo addio ai sogni di successo, per la Francia è l'addio al possibile Grande Slam.


 


LINK UTILI:
QUI TUTTE LE INFO PER VEDERE IL SEI NAZIONI IN STREAMING


QUI TUTTE LE DATE E GLI ORARI DELLE PARTITE DEL SEI NAZIONI 2012


QUI LE SCHEDE DI TUTTI I GIOCATORI DELL'ITALIA


SONDAGGIO: CHI VINCERA' IL SEI NAZIONI 2012?

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: