Challenge Cup: Padova, nuova lezione francese

Brutta prova del Petrarca Padova nella quarta giornata di Challenge Cup. In casa, infatti, i veneti non vanno oltre un piazzato contro la neopromossa del Top 14 Lione, capace di marcare sette mete e chiudere 43-3.

Immagine di anteprima per challenge_2012_padova-lione_pre.jpgBatosta francese per il Petrarca Padova in Europa. Al Plebiscito il Lione marca sette mete e passeggia sulla formazione veneta, capace di mettere a segno un solo piazzato. Bonus, dunque, per i francesi, mentre resta al palo il XV di Presutti.

Petrarca Padova 3 Lyon Rugby 43
Padova: J Sanchez; S Bortolussi, M Neethling, R Bertetti [capt] (A Chillon 41), A Morsellino (F Faggiotto 41); E Hickey, P Travagli (A Chillon 41); M Alonso (A Furia 55), N Gatto (F Damiano 41), L D'Agostino (C Caporello 51), A Cavalieri (M Tveraga 55), E Targa, M Barbini, L Persico (Z Ansell 41), D Kingi
Marcatori: Penalty - E Hickey
Lyon: M van Gisbergen (R Loursac 52); A Fatafehi, T Regard, W Sukanaveita (L Thomas 52), M Ratuvou; X Sadourny [capt], M du Bruyn (R Januarie 58); G Kavtidze (S Petit 41), A Testa (J Bonrepaux 60), P Toleafoa (A Roux 49), C Short, C Basson, G Gambetta (A Marchois 65), J Sousa (E Nzi 28), N Bontinck
Marcatori: Try - M van Gisbergen, A Testa, A Fatafehi (2) , T Regard, W Sukanaveita (2) ; Conversion - M van Gisbergen (4)
Arbitri: Andrew McMenemy (Scotland) 


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!


  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: