Calcio vs. Rugby: il Monza calcio sfratta gli Aironi

Rischia di saltare la sfida di Monza tra gli Aironi e l'Ulster. Tutta colpa del Monza calcio che non vuole rendere disponibile lo stadio Brianteo per il match di sabato.

scandalo_monza.jpg
Una partita di Lega Pro, la vecchia Serie C, di calcio rischia di sfrattare la Heineken Cup, cioé la Coppa dei Campioni, di rugby. Cosa che succedono in Italia, purtroppo, dove l'arroganza tonda non si ferma neppure di fronte al buonsenso e al buongusto. E ora, a cinque giorni da Aironi-Ulster, la sfida europea rischia di saltare.

A darne notizia, oggi, i quotidiani locali brianzoli. Ecco, per esempio, cosa scrive Il Cittadino.


"Il Calcio Monza chiede di anticipare la partita con il Benevento, mettendo a rischio il match di Heineken Cup tra gli Aironi e l'Ulster. [...] La società biancorossa ha chiesto e ottenuto dalla Lega Calcio di anticipare l'incontro di Lega Pro da domenica 18 dicembre a venerdì 16, un giorno prima della partita di Heineken Cup che si dovrebbe tenere il 17. La decisione dell'Ac Monza Brianza, però, rischia pesantemente di mettere in discussione la partita tra gli Aironi e l'Ulster dato che, di norma, la Federazione internazionale (Erc) chiede,che il campo sia messo a dispoìizione con anticipo di un giorno per consentire alle squadre di effettuare i sopralluoghi. [...] Gli Aironi stanno cercando una soluzione a tutti i costi: «Il danno di immagine sarebbe enorme, la Heineken Cup è di livello europeo - dichiara Andrea Armagni, project manager degli Aironi - la Federazione internazionale chiede che il campo sia messo a disposizione un giorno prima e anche i mezzi per allestire il villaggio sportivo e gli stand devono montare le strutture il giorno prima, cosa che non è possibile se si gioca la partita di calcio». L'Ere potrebbe mettere in discussione la partecipazione garantita che gli Aironi hanno in Heineken Cup fino al 2014. «Sicuramente avremo sanzioni disciplinari ed economiche - continuaArmagni - bisogna considerare anche tutti gli abbonamenti e i biglietti che dovremo rimborsare, è evidente che poi apriremmo un contenzioso legale per valutare le responsabilità economiche in questo senso». [...] . «Se non siamo i benvenuti ne prenderemo atto», conclude Armagni. Lo scenario che si presenta è: sconfitta a tavolino e pesanti sanzioni per gli Aironi, con buona pace del Calcio Monza".


Una, ennesima, figuraccia per l'Italia, insomma. E, ancora una volta, lo scontro calcio-rugby mostra come nel nostro Paese lo sport sia sottoposto alla dittatura della palla tonda. E alla sua arroganza senza limiti.


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!


  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: