Sport & Scandali: quando fare l'occhiolino ti condanna

L'ultimo turno di Champions League, il massimo campionato europeo di calcio, verrà ricordato per il clamoroso 7-1 con cui il Lione ha conquistato gli ottavi di finale. Un risultato "scandaloso" e un gesto che ricorda un'altra Coppa europea...

occhiolino-lione.jpg
Una truffa? Una partita decisa a tavolino prima del fischio d'inizio? Una vittoria imbroglio? Il 7-1 con cui il Lione ha battuto l'altro giorno la Dinamo Zagabria ha fatto nascere fin da subito molti dubbi. Una combine in Champions League che manda i francesi agli ottavi di finale ed elimina l'Ajax.

Perché sto parlando di calcio e di una partita imbarazzante come quella tra Lione e Dinamo? Non per fare i soliti paragoni triti e ritriti sulla purezza di Ovalia e la sporcizia della palla tonda, anzi.


Già, perché a far nascere lo scandalo, a farlo crescere ed esplodere in tutta la sua forza è stato un gesto. Istintivo. Vida, difensore della squadra croata, all'ennesima segnatura francese strizza l'occhio a un avversario. Un gesto che sembra quasi nascondere una complicità, quasi a dire "dai, visto che ve li stiamo facendo fare sti benedetti gol?!".


Un occhiolino. Un gesto istintivo, quasi impercettibile. Quasi. Un occhiolino. Come quello che sconvolse un altro torneo europeo. Ma questa volta parliamo di rugby e di Heineken Cup. Ve lo ricordate il Bloodgate? Harlequins vs. Leinster, scontro a eliminazione diretta. Gli irlandesi avanti di tre punti, il tempo che passa e sta per scadere. Una sostituzione per sangue che permette al calciatore migliore degli Harlequins di tornare in campo e tentare il drop della disperazione. Lo sbaglierà e gli irlandesi andranno avanti meritatamente. Ma... ma al momento della sostituzione il giocatore "infortunato" strizza l'occhio a chi sta entrando in campo. Creando dubbi, insinuando imbrogli. Già, perché quel sangue era finto e lo scandalo travolse gli Harlequins. Tutto per un occhiolino istintivo, quasi impercettibile.


Qui sotto i video della partita di Champions League e quello del match di Heineken Cup. Nel secondo guardate attentamente al secondo 0.12.










 









SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: