Scandalo ovale: un caso di doping ai Mondiali!

Un giocatore è stato trovato positivo a un test antidoping durante la Rugby World Cup 2011. Non sono stati resi noti né il nome né la nazione coinvolta.

Immagine di anteprima per doping_mondiale.jpg
Un giocatore risultato positivo all'ultima Rugby World Cup. L'annuncio è arrivato ieri sera da parte dell'Irb che ha reso noto che un rugbista non ha passato il test antidoping durante la prima fase dei Mondiali in Nuova Zelanda.

Il nome del giocatore non è stato reso noto, ma sia l'atleta sia la Federazione sono stati avvisati e il rugbista è stato sospeso a titolo cautelativo. Da quel che si sa, il caso di positività è arrivato a causa di un antidolorifico vietato dalla Wada.


Si tratta di un giocatore di una delle squadre che non hanno superato la prima fase della Rugby World Cup. Quindi una delle squadre di seconda fascia e non una delle potenze ovali mondiali.


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!


  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: