Aviva Premiership: risse, rossi, polemiche e davanti scappano

Risalgono la classifica i Leicester Tigers alla fine di un match ricco di colpi di scena con i Northampton Saints. Sfida cattiva, due espulsi, tante parole nel postpartita e campionato che vede farsi sempre più intensa la corsa playoff.

tuilagi_wood_red_cards.jpg
Non si fermano gli Harlequins che conquistano la decima vittoria in dieci giornate e continuano la fuga solitaria seguiti dai soli Saracens. Alle loro spalle è bagarre e caos, con nove squadre racchiuse in otto punti.

Se le prima fuggono, infatti, si accorcia la classifica per chi lotta per un posto nei playoff. Cadono gli Irish, perdono i Saints, si fermano Gloucester e Wasps, e così Exeter, Sale e, soprattutto, i Leicester Tigers risalgono la classifica che è sempre più interessante.
Si inizia con il colpo di coda dei Falcons, ultimi, che vincono di misura e in extremis contro Gloucester e restano attaccati al sogno salvezza. Si ferma anche Bath, sconfitta in casa dagli Sharks che volano al quinto posto, mentre i Chiefs superano Worcester e arrivano addirittura in terza posizione.


Ma il match clou del sabato era quello tra Leicester Tigers e Northampton Saints, con entrambe le formazioni alla ricerca di punti importanti. Si impongono le Tigri di Castrogiovanni - entrato nella ripresa -, ma il match è stato caratterizzato dal doppio cartellino rosso estratto dopo pochi minuti di gioco. Un intervento dubbio di Chris Ashton su Alesana Tuilagi, la risposta veemente del samoano, la rissa che divampa e Tom Wood che tira pugni a destra e a manca. Risultato: rosso diretto per Tuilagi e Wood. E nel dopo partita i due tecnici paiono non gradire. Mallinder parla di eccessiva severità, mentre Cockerill si chiede perché non sia stato punito Chris Ashton, colui che ha dato il via alla rissa. E, vedendo le immagini qui sotto, non riesco a non dar ragione al coach dei Tigers.


Doppia sfida di vertice, infine, domenica. E, come detto, gli Harlequins non si fermano, vincono la decima partita consecutiva e volano sempre più soli al comando. Espugnato anche il campo dei London Wasps, che cadono come i loro "cugini" Irish che devono soccombere in casa dei Saracens. Qui sotto il video della rissa di Leicester e poi risultati e classifica.




 


Aviva Premiership - Decimo turno
Newcastle Falcons - Gloucester 26-25
Bath - Sale Sharks 13-16
Leicester Tigers - Northampton Saints 30-25
Exeter Chiefs - Worcester Warriors 15-9
Saracens - London Irish 15-11
London Wasps - Harlequins 16-22


Aviva Premiership - Classifica
Harlequins 43; Saracens 34; Exeter, London Irish 25; Sale 24; Northampton, Leicester 23; Gloucester 21; London Wasps 20; Bath 19; Worcester 17; Newcastle 11.


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!


  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: