Top 14: a Parigi va in scena il derby più vecchio

Sarà Stade Français vs. Racing Métro il big match della dodicesima giornata del massimo campionato francese. Ma le sfide che contano non saranno solo a Parigi.

top14_2012_12_pre.jpg
Una strepitosa giornata si profila per questo weekend nel massimo campionato francese. Le partite in programma infatti pongono contro le squadre del gruppetto di testa, regalando degli scontri al vertice che promettono scintille. Ce ne parla, come sempre, Luca Forassiepi.

Si parte stasera con Bordeaux-Brive, con i padroni di casa che cercheranno di utilizzare al meglio un fattore campo per loro fino a questo punto determinante. Il sabato pomeriggio regalerà, invece, gli scontri al vertice sopra menzionati.


Alle 14 il Tolosa, reduce dal pareggio col Brive, avrà un bel daffare per ritrovare la strada della vittoria e la sua corsa da capolista; ospite infatti nella "Ville rose" sarà il Tolone, che sta disputando un grande campionato e ha dalla sua una forma invidiabile. 10 minuti più tardi sarà la volta di Clermont-Castres, match interessantissimo, non solo perchè scontro fra la seconda e la terza in classifica, ma anche per vedere quale delle due schiacciasassi delle prime partite si riprenderà dopo la flessione che entrambe hanno avuto sia in campionato che in Europa.


Ma è alle 16.15 che avrà inizio il vero big match di giornata: allo Stade de France andrà in scena il derby "francilien", Stade Français-Racing Mètro. Entrambe le due squadre parigine arrivano in buona forma a questo grande classico del rugby transalpino. Anzi a dire la verità più classici di questo match non se ne trovano Oltralpe: è con questa partita che il 20 marzo 1892 nel Bois de Boulogne a Parigi, con arbitro nientemeno che il signor Pierre de Coubertin, fondatore delle olimpiadi moderne, si assegnò il primo titolo di campione di Francia, e con esso l'inizio della gloriosa storia del rugby francese. Rugby francese che con i decenni si diffuse con enorme successo al Sud fino ad arrivare a oggi, con 12 squadre su 14 nella massima serie localizzate nel centro-sud. Ma la patria è a Parigi, in questa partita, che comunque vada sarà uno spettacolo da non perdere.


Domenica si giocheranno scontri importanti per la metà bassa della classifica: Lione - Perpignan è la sfida fra le due squadre momentaneamente più deludenti sul piano del gioco e dei risultati, e quindi in cerca di riscatto e fiducia. Agen - Bayonne vedrà gli sconfitti del derby basco cercare di raccogliere i cocci e ripartire, ma l'ottimo Agen di questo campionato è un ostacolo che sembra veramente difficile da superare. Infine alle 17, il Biarritz tenterà di sfruttare l'onda dell'entusiasmo per il derby vinto, ma gli ospiti del Montpellier sono in grande forma e decisi a centrare il terzo successo consecutivo, continuando a risalire la classifica e tentare di entrare in zona playoff. Insomma chi può non si perda questa giornata di Top 14, da seguire purtroppo, come sempre, in streaming.

Top 14 - Dodicesimo turno
Bordeaux - Brive
Toulouse - Toulon
Clermont - Castres
Stade Français - Racing Métro
Lyon - Perpignan
Agen - Bayonne
Biarritz - Montpellier

Top 14 - Classifica
Tolosa 38, Clermont 36, Castres 33, Tolone 30*, Racing 30, Agen 28*, Stade Français 26, Montpellier 22, Brive 21, Bayonne 20, Perpignan 19, Bordeaux 17*, Biarritz 14, Lione 13* *Una partita in meno


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: