Sei Nazioni 2012: Ashton torna sulla panchina inglese?

Potrebbe essere Brian Ashton il nuovo allenatore dell'Inghilterra in vista del prossimo torneo del Sei Nazioni 2012. Un ruolo da traghettatore aspettando Mallinder o Mallett.

brian_ashton.jpg Eccoci anche oggi all'appuntamento quotidiano sui rumors riguardanti la scottante panchina dell'Inghilterra. Chi sarà il coach britannico per il prossimo RBS Sei Nazioni? Le ultime voci che giungono dall'Inghilterra parlano di un clamoroso ritorno: Brian Ashton, traghettatore fino a giugno.

E' difficile trovare un ottimo allenatore libero a dicembre, ancor più difficile convincere un club di primo piano a rinunciare al proprio tecnico a metà stagione. La corsa dell'Inghilterra verso il prossimo Sei Nazioni rischia di essere in forte salita, perché l'RFU sta faticando a trovare un tecnico all'altezza nei prossimi due mesi. E ora arriva un'ultima, clamorosa, ipotesi.
Ripescare dal dimenticatoio Brian Ashton, il coach che ha guidato l'Inghilterra proprio prima del dimissionario Martin Johnson. L'allenatore inglese dovrebbe guidare la nazionale di Sua Maestà solo per pochi mesi, affrontare il Sei Nazioni e, infine, lasciare spazio a un nuovo tecnico a giugno. Quando, per esempio, Jim Mallinder si potrà liberare dai Northampton Saints, o quando, magari, Nick Mallett si sarà stufato della pensione d'oro in Sud Africa e potrebbe tornare sul campo. 

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: