Sud Africa: Springboks, sbagliare è umano, perseverare è idiota!

de_villiers_futuro.jpgC'è ancora lui, Peter de Villiers, nel ridotto lotto di candidati a sedere sulla panchina del Sud Africa nel 2012. Nonostante un mondiale fallimentare, nonostante una squadra che da tempo non gira, nonostante le dimissioni, infatti, il coach degli Springboks potrebbe restare in sella ancora. Per la gioia degli avversari.

Se qualcuno pensava che la parentesi di Peter de Villiers sulla panchina Springboks si fosse chiusa con la sconfitta contro l'Australia nella Rugby World Cup rischia di sbagliarsi. Il nome dell'allenatore, infatti, è ancora in lizza per lo stesso posto e la decisione verrà presa a breve dalla Federazione sudafricana. "E' la decisione più importante che dobbiamo prendere - ha dichiarato il presidente della SARU Jurie Roux -. Le qualità e le capacità richieste sono ben definite e solo un piccolo numero di allenatori è potenzialmente candidabile". E tra questi, ahimé, c'è anche Peter de Villiers.


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO