Caos pacifico - Guai politici per Tonga

Bob-Tuckey.jpgRischia pesanti sanzioni da parte dell'Irb la Federazione di Tonga, dopo che il presidente federale Bob Tuckey si è dovuto dimettere dopo un voto contrario da parte del parlamento tongano. Proprio le ingerenze politiche, infatti, hanno portato Tonga nel caos e ora l'isola pacifica rischia tantissimo.

Era stato l'ex presidente federale Sangster Saulala, attualmente parlamentare, a spingere il Parlamento di Tonga a votare (13-4 il risultato) contro l'attuale presidente, accusato di venir pagato troppo. Una decisione che, però, va contro tutti i principi dell'Irb, che non vuole intrusioni politiche nelle scelte federali della palla ovale. Nessuna conseguenza per la partecipazione di Tonga alla Rugby World Cup, ma a ottobre l'Irb si dovrebbe riunire e per l'isola pacifica potrebbero essere guai. Non si escludono tagli alle sovvenzioni che l'Irb concede a Tonga, ma addirittura la cacciata della nazionale tongana a vari livelli.


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO