Eccellenza - Ultimo turno, ma la mente è già ai playoff

moglianolaquila-1008.jpg Va in archivio sabato, con la diciottesima giornata, la stagione regolare del Campionato Italiano d'Eccellenza. In attesa delle semifinali, tutti i verdetti del massimo campionato sono già stati espressi e il turno conclusivo di sabato sarà soprattutto utile alle quattro formazioni che si contenderanno il titolo di Campione d'Italia per mantenere la concentrazione in vista del rush finale.


Foto per gentile concessione di Alfio Guarise - Mogliano Rugby

A inaugurare il turno conclusivo, sabato alle 15.00 al "Giulio Onesti" di Roma, è la sfida tra le due matricole-rivelazione del campionato: la Mantovani Lazio, ottava, riceve il Marchiol Mogliano che la precede di una posizione. I biancocelesti, sul campo di casa, si sono rivelati nel corso della stagione avversario ostico per chiunque ma i provinciali trevigiani, vincendo, potrebbero aspirare al sesto posto in caso di sconfitta esterna della Roma.
Alle 16.00 tutti gli altri incontri di giornata, con telecamere puntate (diretta Rai Sport 2 e www.raisport.rai.it) sul "XXV Aprile" di Parma per la prima delle tre sfide che, nelle prossime settimane, vedranno di fronte BancaMonteParma Crociati e Femi-CZ Rovigo: le due squadre, già matematicamente quarta e prima, si ritroveranno infatti in semifinale il 14 ed il 21 di maggio.
Con il secondo posto e la qualificazione già garantita, gli Estra I Cavalieri Prato fanno visita a L'Aquila, che ha già festeggiato la salvezza e appare avversario abbordabile per i toscani.
Match interno, al "Memo Geremia", per il Petrarca Padova terzo in classifica: la squadra di Presutti ospita la Futura Park Rugby Roma che deve difendere il sesto posto dal tentativo di rimonta del Mogliano. Infine Casinò di Venezia ormai retrocesso in Serie A saluta il proprio pubblico ricevendo a Favaro Veneto l'HBS GranDucato Parma, quinto e fuori dalle semifinali.


Eccellenza - XVIII giornata
Mantovani Lazio v Marchiol Mogliano
L'Aquila Rugby v Estra I Cavalieri Prato
Casinò di Venezia v HBS GranDucato Parma
Petrarca Padova v Futura Park Rugby Roma
BancaMonteParma Crociati v Femi-CZ Rovigo


Eccellenza - Classifica
Femi-CZ Rovigo punti 68; Estra I Cavalieri Prato 62; Petrarca Padova 57; BancaMonteParma Crociati 48; HBS GranDucato Parma 41; Futura Park Rugby Roma 38; Marchiol Mogliano  35; Mantovani Lazio 30; L'Aquila Rugby 20; Casinò di Venezia* 0
*quattro punti di penalizzazione per mancata attività giovanile 2009/2010



Note: Femi-CZ Rovigo, Estra I Cavalieri Prato, Petrarca Padova e BancaMonteParma Crociati qualificate ai play-off; Casinò di Venezia retrocesso in Serie A


  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: