JWC 2011 - Italia Probabili vs. Italia Possibili, gli highlights

Azzurrininno.jpg Si è disputato ieri a Tirrenia il match tra i Probabili e i Possibili, due formazioni composte dai giocatori convocati da Andrea Cavinato in vista della prossima Junion World Championship. Una sfida che per molti azzurrini valeva come test per guadagnare un posto nell'Italia Under 20 che a giugno sfiderà i migliori giocatori del mondo nella manifestazione iridata. La Federazione (un grazie all'ufficio stampa e ad Andrea Cimbrico) ha filmato la partita e offre qui sotto un'ampia sintesi.

E' la squadra "Azzurra" ad aggiudicarsi nettamente, 3-32, la partita giocata ieri sera a Tirrenia sui sessanta minuti a Tirrenia tra i convocati dell'Italia U20, in preparazione al Junior World Championship che vedrà gli azzurrini di Andrea Cavinato impegnati in Veneto dal 10 al 26 giugno insieme alle altre undici migliori Nazionali di categoria del panorama mondiale.
Un test interessante, quello andato in scena ieri presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, con oltre ventinove minuti di gioco effettivo, velocità e sostanza: esattamente quello che avevano richiesto i tecnici dell'Under 20 azzurra ai trentasei giocatori in raduno a partire da lunedì scorso, determinati a conquistare un posto nella lista dei ventisei partecipanti alla rassegna iridata che Cavinato, Troiani ed il resto dello staff ufficializzeranno dopo il 24 maggio, dopo una serie di test fisici in programma sempre presso il CPO del Coni. 
"Il tempo di gioco è stato alto, l'attitudine quella che volevamo da un gruppo di atleti in competizione tra loro per poter avere il privilegio di giocare un Mondiale davanti al pubblico di casa. L'organizzazione di gioco, dopo due giorni di raduno e la lunga pausa dopo il 6 Nazioni, non è stata delle migliori ma avevamo chiesto velocità ed aggressività e la risposta in questo senso non è mancata, così come non è mancata la voglia di giocare da parte di tutti. Almeno due giocatori che non hanno partecipato al Sei Nazioni ieri hanno fatto capire di avere le qualità e la voglia per meritare un posto al Mondiale, è esattamente quello ci aspettavamo da questa partita" ha commentato il tecnico dell'Italia U20 Andrea Cavinato.
L'Italia U20 si radunerà nuovamente dal 23 al 24 maggio a Tirrenia per i test fisici finali - ma alcuni giocatori esterni all'Accademia lavoreranno comunque presso il CPO nel prossimo mese in base alle necessità dei vari reparti - e successivamente verrà ufficializzata la lista dei ventisei convocati per il Mondiale del 10-26 giugno a Padova, Rovigo e Treviso.


Probabili "Blu" v Possibili "Azzurri" U20 3-32
Marcatori: p.t.
5' m. Bonifazi tr. Silva (0-7); 10' cp. Gennari (3-7); 16' m. Tartaglia (3-12); 36' m. Conforti (3-17); s.t. 3' m. Sarto (3-22); 18' m. Sarto (3-27); 26' m. Bonifazi (3-32)
Probabili (maglia blu): Cosulich; Calabrese, Bisegni, Enodeh, Gennari; Alberghini, Palazzani; Ruffolo, Brancoli, Ghiraldini E.; Berton, Fuser; Brandolini, Lupetti, Quaglio
altri entrati: Torda, Dell'Acqua, Zanini
all. Cavinato
Possibili (maglia azzurra): Bonifazi; Tartaglia, Morisi, Silva, Sarto; Bruni, Callori; Riccioli, Carretta, Conforti; Balsemin, Mammana; Cagna, Kudin, Maistri
altri entrati: Furia, Favaro L., Lunardi
all. Troiani V.
non disponibili per infortunio: Aluigi, Ceccarelli, Leso, Gerosa, Bocchi, Faraon, Visentin, Castello, Menon, Ferrini, Cerioni, Appiani




 


  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: