Celtic League - Treviso non stona l'ottava sinfonia

Immagine di anteprima per treviso-glasgow_pre.jpgDi misura, ma alla fine è arrivata l'ottava vittoria per Treviso, che a Monigo batte 19-16 i Glasgow Warriors e li supera anche in classifica, salendo al decimo posto. Match molto equilibrato, primo tempo dove De Waal e Jackson spostano il tabellino coi piedi, poi ripresa che inizia con la meta di Barbieri cui risponde Morrison. Ancora sfida Jackson/De Waal, con il sudafricano che piazza un drop decisivo mentre lo scozzese sbaglia il piazzato del pareggio.


 

Partia avvincente e sempre in equilibrio allo Stadio Monigo nella ventesima giornata di Magners League tra Benetton Treviso e Glasgow Warriors. I Leoni sono costretti a rinunciare temporaneamente a Fabio Semenzato dopo due minuti, per un duro colpo col pilone avversario Grant. Ferita sanguinante in testa e Simon Picone entra come mediano di mischia. I biancoverdi tengono in mano il pallino del gioco nei primi minuti e segnano al 10' con Willem De Waal dalla distanza per il 3-0. La replica della formazione ospite, tuttavia, non si fa attendere e cinque minuti più tardi Jackson pareggia i conti. Lo stesso mediano di apertura scozzese si ripete al 27' portando avanti i suoi per 3-6. La partita nei minuti successivi vive molto sul piano tattico, con appena una folata di Williams da segnalare. Ad un minuto dalla fine, Treviso prova a premere e arriva ad un passo dalla meta con Muccignat. L'arbitro vede comunque un calcio e De Waal può pareggiare nuovamente. 7 Si chiude così la prima frazione di gioco in perfetto equilibrio sul 6-6.
La ripresa, invece, si apre con i fuochi d'artificio. Prima Grant rimedia un cartellino giallo per stamping, scatenando anche un minimo accenno di rissa, e poi il Benetton trova la via della meta. Proprio dalla punizione, De Waal va in rimessa laterale e dal lancio di Ghiraldini, nasce un raggruppamento avanzante dei Leoni. Robert Barbieri ne esce palla in mano, trovando un bel varco, resiste a due placcaggi e arriva ad allungarsi oltre la linea. Il XV della Marca sembra trovare il proprio ritmo e Ludovico Nitoglia prova il break, fermato tuttavia commette fallo di "tenuto" e i Warriors ripartono in attacco. Dall'azione successiva, Glasgow segna e pareggia i conti, trovando un varco nella difesa dei padroni di casa con capitan Morrison. La mischia biancoverde, però, si fa sentire e ottiene un calcio che De Waal piazza dalla distanza riportando avanti i suoi. La personale "battaglia" con Jackson, tuttavia, continua e al 16' il mediano di apertura scozzese segna i tre punti del 16-16. De Waal continua comunque il ruolino di marcia perfetto al 23' con uno splendido drop da quaranta metri che riporta a +3 il Benetton. Al 27' Jackson ha l'occasione per pareggiare nuovamente i conti, ma l'urlo di Monigo accompagna la clamorosa uscita del suo calcio e il risultato non cambia. Incredibile e palpitante il finale di partita, con i Warriors a giocare su più fasi, nel tentativo di trovare un varco che la difesa biancoverde blocca sempre. Gli ospiti non riescono più a segnare ed il Benetton Treviso torna al successo per 19-16.


BENETTON TREVISO - GLASGOW WARRIORS 19-16
Sabato 16 aprile, ore 15.00 - Stadio Monigo, Treviso
Treviso:15 Brendan Williams; 14 Michele Sepe; 13 Alberto Sgarbi; 12 Gonzalo Garcia; 11 Ludovico Nitoglia; 10 Willem De Waal; 9 Fabio Semenzato (2' Simon Picone, 15' Fabio Semenzato); 8 Paul Derbyshire; 7 Alessandro Zanni; 6 Robert Barbieri (56' Francesco Minto); 5 Corniel Van Zyl; 4 Antonio Pavanello (56' Manoa Vosawai); 3 Ignacio Fernandez Rouyet (56' Michele Rizzo); 2 Leonardo Ghiraldini (67' Diego Vidal); 1 Matteo Muccignat (41' Lorenzo Cittadini).
Glasgow:15 Peter Murchie; 14 Hefin O'Hare (63' Peter Horne); 13 Federico Aramburu; 12 Graeme Morrison (capitano); 11 DTH Van der Merwe; 10 Ruaridh Jackson (67' Duncan Weir); 9 Chris Cusiter (41' Colin Gregor); 8 Johnnie Beattie (78' Chris Fusaro); 7 Richie Vernon; 6 Robert Harley; 5 Tom Ryder; 4 Aly Muldowney; 3 Moray Low (62' Kevin Tkachuk); 2 Dougie Hall (62' Fergus Thomson); 1 Ryan Grant (69' Jon Welsh).
Marcatori: 9' cp. De Waal, 15' cp. Jackson, 27' cp. Jackson, 40' cp. De Waal, 44' m. Barbieri tr. De Waal, 47' m. Morrison tr. Jackson, 51' cp. De Waal, 55' cp. Jackson, 63' dr. De Waal
Cartellini gialli: 41' Grant


  • shares
  • Mail
118 commenti Aggiorna
Ordina: