Celtic League - Aironi, basta occasioni perse

Nicola Cattina.JPG Domani mattina gli Aironi voleranno a Edimburgo per l'ultima trasferta dell'anno. Venerdì sera alle 20.50 italiane (diretta radio su www.sportparma.com) a Murrayfield Quintin Geldenhuys e compagni scenderanno in campo per affrontare la seconda avversaria scozzese consecutiva dopo aver perso di un punto allo Zaffanella contro Glasgow due settimane fa nell'ultimo turno di Magners League. L'obiettivo è quello di confermare il discreto momento che ha visto gli Aironi conquistare sei punti nelle ultime tre giornate, compresa la prima vittoria della franchigia in Celtic League.

"Affrontiamo un'altra squadra scozzese alla nostra portata" commenta il flanker degli Aironi Nicola Cattina, che a Murrayfield dovrebbe nuovamente trovare spazio in una terza linea che non potrà contare su Josh Sole, fermato per un turno dopo aver collezionato il terzo cartellino giallo della stagione.
"Siamo consci delle nostre possibilità, ancora di più dopo la partita contro Glasgow, dove abbiamo buttato la vittoria. Andiamo a Edimburgo per fare un'altra partita positiva, per continuare nella crescita di questo gruppo e ovviamente per vincere".
Una vittoria in trasferta che sarebbe una prima volta per le italiane lontano dall'Italia e che gli Aironi hanno già sfiorato due volte, perdendo di misura a Dublino contro il Leinster e a Galway con il Connacht. In totale sono sette i punti di bonus difensivi conquistati dalla franchigia lombardo-emiliana, a dimostrazione di come spesso sarebbe bastato poco per cambiare volto alla stagione: "Abbiamo giocato alla pari in parecchie partite e in molte meritavamo la vittoria. Così non è stato, non guardiamo però indietro ma andiamo a Edimburgo per fare un'altra buona partita".    


  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: