Rugbymercato - Clamoroso: Sergio Parisse verso l'Australia e il Super 15?

parisse_super15.jpg Un'intervista e una confessione shock. Sergio Parisse potrebbe lasciare Parigi e la Francia e volare in Australia, per giocare nel Super 15, il campionato che raggruppa il meglio dell'Emisfero Sud. A raccogliere i pensieri del capitano azzurro è stato Guido Alessandrini, di Tuttosport, nell'edizione di oggi. Dove si parla della crisi dello Stade e del futuro del numero 8 dell'Italia.

Ho già parlato della profonda crisi dello Stade Français e della possibile vendita della società. Una crisi che coinvolge anche, e soprattutto, i giocatori, che ora devono capire cosa succederà e capire quale sarà il loro futuro. Tra loro Sergio Parisse, capitano della formazione parigina e uno dei senatori della squadra. "Oggi ci sarà un vertice tra Guazzini, Cheika e sei di noi, 1 più anziani e storici. Lì dovremo chiarire tutto - racconta Sergio a Tuttosport, che giura amore allo Stade, ma non si preclude nulla -. Il mio contratto scade a giugno 2012. Intendo rispettarlo. Si sono già fatti avanti gli irlandesi del Munster, che sono forti e ricchi. Ma anche dall'Australia ho ricevuto due proposte per il Super 15, oltre che da altri club francesi. Per ora ho detto no. Ma ho 27 anni e sarei un pazzo a non valutare certe cifre. Ma cerco una soluzione che sia interessante dal punto di vista professionale, dell'esperienza, dell'ambizione. L'offerta australiana, poi, è lusinghiera ed è anche un'avventura molto stimolante". Un'offerta cui sarà difficile dire di no.


  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: