Italia - Gower sempre più vicino al League e lontano dal Mondiale

gower_10_aprile.jpg Sembra sempre più attratto da un ritorno in Patria l'apertura azzurra Craig Gower. Dopo le voci delle ultime settimane, infatti, è lo stesso italoaustraliano ad ammettere che l'opzione League è più che credibile. Un ritorno al rugby a tredici, con la sua vecchia formazione dei Penrith Panthers, e un addio all'Italrugby prima dell'RWC 2011.

Gower, infatti, è in scadenza di contratto con il Bayonne e deve decidere se continuare a giocare a rugby a XV, o in Francia o con gli Aironi, oppure ripetere lo switch di qualche anno fa e riprendere la carriera nella rugby league. I Panthers, formazione della National Rugby League - il campionato australiano, sono in agguato e lo stesso giocatore ha ammesso i contatti. "Al momento stiamo solo avendo qualche chiacchiera informale - ha dichiarato Gower all'ABC Radio -. Sono in scadenza di contratto e sto valutando tutte le opzioni". Ma l'idea di tornare a casa e ritornare a giocare al rugby che ha sempre amato sembra prendere sempre più piede. Mondiale o non Mondiale.


  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: