Eccellenza - Rovigo scappa, è sempre più derby a Parma

Immagine di anteprima per Eccellenza_15_pre.jpgLa Femi-CZ Rovigo si conferma al vertice del Campionato Italiano d'Eccellenza regalando al pubblico di casa una grande prova di forza ai danni de L'Aquila: al "Battaglini", nella quindicesima giornata del massimo campionato, i Bersaglieri di Polla Roux inanellano l'undicesima vittoria consecutiva andando in cinque occasione al di là della linea di meta abruzzese.

Finisce 36-0 per il Rovigo, che nel primo tempo ipoteca la vittoria con due mete nel primo quarto di gara firmate dal giovane flanker Edoardo Lubian, ex azzurro U20: i rossoblu mettono in cassaforte altri cinque punti e si mantengono in testa alla classifica, mentre L'Aquila, che non porta a casa punti, deve attendere il prossimo fine settimana per poter festeggiare la matematica salvezza.
Il Casinò di Venezia incappa nella quindicesima sconfitta stagionale, travolto per 39-8 dal Marchiol Mogliano dell'ex coach lagunare Casellato: una sconfitta che ha il sapore della resa per i leoni oro-amaranto, fermi a quota zero in classifica e condannati a vincere le ultime tre gare di stagione con il punto di bonus ed a sperare in altrettante sconfitte senza punto addizionale per L'Aquila per agguantare i neroverdi e affrontarli in uno spareggio-salvezza per il quale solo l'aritmetica tiene aperte le porte.
A riaprirsi davvero è, invece, la lotta per il quarto posto: la Mantovani Lazio, infatti, va valere ancora una volta il fattore campo ed al "Giulio Onesti" di Roma costringe i BancaMonteParma Crociati, attualmente titolari dell'ultimo posto disponibile per i play-off, ad un pareggio per 21-21.
Ne approfitta l'HBS GranDucato Parma, che infligge alla Futura Park Rugby Roma la terza sconfitta consecutiva. Il 15-10 con cui la squadra di De Marigny ferma quella di De Villiers ha per gli emiliani un doppio valore: da un lato l'HBS GranDucato Parma taglia definitivamente fuori la Roma dalla corsa al quarto posto, dall'altro permette di riportarsi a sole cinque lunghezze di vantaggio dai Crociati in vista del derby che, tra otto giorni, potrà dare indicazioni forse definitive su chi, tra le due squadre di Parma, difenderà i colori gialloblù nelle semifinali per lo scudetto.
Domani alle ore 15.00, in diretta Rai Sport 1 (replica alle ore 20.30), da non perdere la sfida tra Estra I Cavalieri Prato e Petrarca Padova, rispettivamente seconda e terza in classifica: Prato deve fare punti per provare a riagganciare Rovigo in testa alla classifica o comunque per consolidare la seconda piazza, Padova vuole rialzarsi dopo il ko nel derby con i Bersaglieri e deve evitare, al tempo stesso, di farsi risucchiare nella lotta per il quarto posto.


Eccellenza - XV giornata
Femi-CZ Rovigo v L'Aquila Rugby 36-0 (5-0)
HBS GranDucato Parma v Futura Park Rugby Roma 15-10 (4-1)
Mantovani Lazio v BancaMonteParma Crociati 21-21 (2-2)
Marchiol Mogliano v Casinò di Venezia 39-8 (5-0)
Estra I Cavalieri Prato v Petrarca Padova


Eccellenza - Classifica
Femi-CZ Rovigo punti 58; Estra I Cavalieri Prato** 51; Petrarca Padova** 45; BancaMonteParma Crociati 44; HBS GranDucato Parma 39; Futura Park Rugby Roma 33; Mantovani Lazio, Marchiol Mogliano 29; L'Aquila Rugby 15; Casinò di Venezia* 0
*quattro punti di penalizzazione per mancata attività giovanile
**una partita in meno


  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: