Eccellenza - Quindicesima giornata: ultime dalle sedi

Eccellenza_15_pre.jpg Giornata cruciale per il campionato italiano d'Eccellenza, giunto ormai alla quindicesima giornata, tanto per la lotta per le prime quattro posizioni e l'accesso ai playoff sia per la lotta salvezza. Sabato alle 16.00, al "Battaglini" di Rovigo, i Bersaglieri rossoblù - padroni di casa e leader della classifica - ricevono L'Aquila Rugby, penultima con un buon margine sull'ultima piazza.


Foto per gentile concessione di Tommaso Giulio Del Panta

Ne i veneti ne gli abruzzesi, capaci nel match di andata del "Fattori" di mettere sotto pressione la Femi-CZ Rovigo, possono permettersi passi falsi: Rovigo per conservare il primo posto e le ambizioni di disputare in casa l'eventuale finale-scudetto, L'Aquila per mantenere le distanze dal Casinò di Venezia, ultimo e staccato di quindici lunghezze.
Alla stessa ora, a pochi chilometri di distanza, è proprio il Casinò di Venezia a giocarsi le residue ambizioni di permanenza nel massimo campionato nel derby esterno contro il Marchiol Mogliano di Umberto Casellato, ottavo in classifica e già matematicamente salvo. Una sconfitta senza punti all'attivo, anche in caso di stop de L'Aquila a Rovigo, condannerebbe i lagunari alla retrocessione con tre giornate d'anticipo sulla conclusione della stagione regolare per mano del XV diretto dall'ex tecnico degli oro-amaranto.
Se la lotta salvezza sembra destinata a decidersi sull'asse Rovigo-Mogliano, la sfida per il quarto posto passa senza dubbio tra Parma e la Capitale: sempre alle 16.00 di sabato, al "Giulio Onesti" di Roma, una Mantovani Lazio pericolosa sul campo di casa ma senza più nulla da chiedere al proprio campionato ospita i BancaMonteParma Crociati, quarti in classifica con sette punti di vantaggio sui cugini dell'HBSGranDucato Parma che, in contemporanea, ospitano al "XXV Aprile" la Futura Park Rugby Roma, sesta ma ormai virtualmente esclusa dalla lotta per l'accesso alle semifinali. I Crociati, espugnando lo stadio della Lazio, si presenterebbero con un solido vantaggio al derby della prossima settimana mentre il GranDucato - proprio in vista della stracittadina di domenica 17 - è condannato a vincere contro la Roma se vuole cercare di riagganciare in extremis i Crociati e puntare ai play-off.
Posticipo domenicale alle ore 15.00 in diretta Rai Sport 1 (streaming su www.raisport.rai.it, replica ore 20.30) tra gli Estra I Cavalieri Prato, secondi a due punti dal Rovigo ed ancora in corsa per la leadership, ed un Petrarca Padova che - terzo - vuole rialzare la testa e ritrovare gioco e punti dopo la sconfitta interna nel derby contro i Bersaglieri.


ULTIME DALLE SEDI


Mantovani Lazio v BancaMonteParma Crociati
Mantovani Lazio: Law; Sepe F., Giacometti, anu; Rotella; Gargiullo, Gentile; Mannucci (cap), Ventricelli, Nitoglia M.; Van Jaarsveld, Siddons; Garfagnoli, Fabiani, Cannone
a disposizione: Perugini, Lorenzini, Nardi, Pellizzari, Bonavolontà E., Molaioli, Rota, Ricci
BancaMonteParma Crociati: Trevisan; Fa'Atau, En Naour, Damiani, Woodman; Anversa, Frati M.; Sigg, Ferrarini, Del Nevo; Kolo'Ofai, Mandelli (cap.); Romano, Giazzon, Lovotti
a disposizione: Singh, Saccomani, Boggiani, Maestri, Alfonsi, Iannone, Riccci, Coletti
Arbitro: Blessano (Treviso)


HBS GranDucato Parma v Futura Park Rugby Roma
HBS GranDucato Parma: n.d.
Futura Park Rugby Roma:
Rebecchini; Varani, Manozzi, Valcastelli, Del Bubba; Leonardi N. (cap), Milazzo; Saccardo, Persico L., Damiani; German, Boscolo; Rawson, D'Apice, De Gregori
a disposizione: Martino, Gentili, Pegoretti, Leonardi E., Cicchinelli, Bernardi, Scarnecchia
Arbitro: Falzone (Padova)


Marchiol Mogliano v Casinò di Venezia
Marchiol Mogliano: Candiago V.; Sartoretto, Ceccato E., Patrizio, Fadalti; Naude, Lucchese; Stanfill, Candiago E., Borghetto; Burman, Pavanello M. (cap); Meggetto, Sammons, Nieuwoudt
a disposizione: Ceccato A., Corbanese, Ceneda, Minello, Zappalorto, Simion, Saviozzi, Miglio
Casinò di Venezia: Veronese; Lunanova, Daupi, Campagnaro, Perziano; Vassallo, Gobbo; White, Palandrani, Ciochina; Gerini, Van Niekerk; Ceglie, Codo, Levaggi
a disposizione: Previati, Pettinari, Dima, Lunanova, Vassallo, Bonicelli, Russo, Bado
Arbitro: Marrama (Padova)


Femi-CZ Rovigo v L'Aquila Rugby
Femi-CZ Rovigo: Basson; Stanojevic, Pace, Pedrazzi, Zorzi; Bustos, Legora; Guzman, Lubian, Barion; Montauriol, Reato; Ravalle, Mahoney (cap), Boccalon
a disposizione: Quaglio, Milani, Golfetti, Tumiati, Foschi, Zarattini, Calanchini , De Gaspari
L'Aquila Rugby (convocati): Gatti, Subrizi, Brandolini, Lombardi, Massafra, Fagnani; Du Toit, Cialone, Nicolli; Di Cicco, Calcagno, Long, Johnson; Hostiè, Menè, Crichton; Di Massimo, Lorenzetti, Di Biase, Santavicca, Carpente, Paolucci, Brumana, Palma
Arbitro: Sironi (Colleferro)


Eccellenza - Classifica
Femi-CZ Rovigo punti 53; Estra I Cavalieri Prato 51; Petrarca Padova 45; BancaMonteParma Crociati 42; HBS GranDucato Parma 35; Futura Park Rugby Roma 32; Mantovani Lazio 27; Marchiol Mogliano 24; L'Aquila Rugby 15; Casinò di Venezia* 0
*quattro punti di penalizzazione per mancata attività giovanile


  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: