JWC 2011 - Cavinato convoca 38 azzurrini per i Mondiali

italiau20_raduno_jwc.jpg Andrea Cavinato, responsabile tecnico della Nazionale Italiana U20, ha convocato trentotto giocatori per il raduno in programma presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia dal 18 al 22 aprile. Il raduno presso la struttura che ospita l'Accademia federale "Ivan Francescato" rappresenta la prima tappa di avvicinamento per gli azzurrini al Junior World Championship che li vedrà protagonisti sui campi del Monigo di Treviso, del Plebiscito di Padova e del Battaglini di Rovigo nel prossimo mese di giugno (10-26 giugno, finale iridata il 26 al Plebiscito di Padova).


Foto per gentile concessione di Elena Barbini

Dei trentotto convocati per il raduno pre-mondiale, solo ventisei staccheranno il biglietto per disputare la più prestigiosa rassegna iridata del panorama internazionale giovanile che, per la prima volta nella propria storia, verrà disputata in Italia dal 10 al 26 giugno.
"Una rosa tanto ampia in preparazione al Mondiale - spiega il tecnico degli azzurrini Andrea Cavinato - è l'indicatore di come la squadra sia cresciuta nel corso degli ultimi mesi. Il Sei Nazioni ci ha visto progredire gara dopo gara, sino alla vittoria con la Scozia, adesso iniziamo a preparare l'appuntamento chiave della nostra stagione: è chiaro che abbiamo già le idee chiare su sedici-diciotto elementi che andranno a far parte della lista dei convocati per i Mondiali, ma tutti i giocatori convocati per questo raduno sono in lizza per conquistare un posto in rosa. Giovedì 22, a conclusione del raduno, disputeremo una partita tra probabili e possibili in cui ad ognuno verrà data l'opportunità di mettersi in mostra e staccare il biglietto per la rassegna iridata che ci vedrà impegnati davanti al nostro pubblico. Inoltre, per un impegno lungo e faticoso come il Mondiale, è importante che anche chi resterà fuori dai ventisei convocati sia in grado di farsi trovare pronto in caso si rendesse necessario andare ad integrare la squadra a competizione in corso: abbiamo una buona profondità nei vari reparti e questo è un valore aggiunto fondamentale in chiave Junior World Championship".


 


ITALIA U20
Giovanni ALBERGHINI (HBS GranDucato Parma)*
Andrea BALSEMIN (HBS GranDucato Parma)*
Cesare BERTON (Petrarca Padova)*
Jacopo BOCCHI (Benetton Treviso)*
Giacomo BRANCOLI (Livorno Rugby)
Saverio BRUNI (Mantovani Lazio)
Riccardo CAGNA (MPS Viadana)
*
Guido CALABRESE (Gladiatori Sanniti)*
Vittorio CALLORI DI VIGNALE (Estra I Cavalieri Prato)*
Mattia CARRETTA (HBS GranDucato Parma)
Tommaso CASTELLO (Banco di San Giorgio Cus Genova)
Pietro CECCARELLI (Mantovani Lazio)
Cristian CERIONI (MPS Viadana)
Federico CONFORTI (Petrarca Padova)*
Augusto COSULICH (Benetton Treviso)*
Matteo DELL'ACQUA (Rugby Grande Milano)*
Timi ENODEH (BancaMonteParma Crociati)*
Lorenzo FAVARO (Ruggers Tarvisium)
Alessandro FURIA (Petrarca Padova)*
Marco FUSER (Benetton Treviso)*
Marco GENNARI (BancaMonteParma Crociati)
Edoardo GHIRALDINI (Petrarca Padova)*
Amar KUDIN (Benetton Treviso)
Piermaria LESO (Petrarca Padova)* - capitano
Andrea LUPETTI (Estra I Cavalieri Prato)*
Giovanni MAISTRI (Cammi Calvisano)*
Alfio MAMMANA (Amatori Catania)*
Francesco MENON (Consiel Firenze 1931)*
Luca MORISI (Rugby Grande Milano)*
Alex MORSELLINO (Petrarca Padova)*
Guglielmo PALAZZANI (Cammi Calvisano)
Nicola QUAGLIO (Femi-CZ Rovigo)*
Ruben RICCIOLI (Mantovani Lazio)*
Edoardo RUFFOLO (BancaMonteParma Crociati)
Leonardo SARTO (Petrarca Padova)*
Alessandro TARTAGLIA (Mantovani Lazio)*
Michele VISENTIN (Benetton Treviso)*
Guglielmo ZANINI (Benetton Treviso)*
*è/è stato membro dell'Accademia FIR "Ivan Francescato"
non considerati per infortunio: Maurizio ALUIGI (Cammi Calvisano), Matteo APPIANI (Cammi Calvisano)*, Marco FERRINI (Livorno Rugby)*, Filippo GEROSA (HBS GranDucato Parma)*, Alvise FARAON (Benetton Treviso)*


  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: