Aviva Premiership - Niente follie in testa (a parte i capelli), ma si riapre la lotta salvezza

aviva_4_aprile.jpg Vincono le prime quattro della classifica e fanno un altro, importante, passo verso i playoff dell'Aviva Premiership, il massimo campionato inglese. Alle loro spalle un importante gap di 5 punti prima di trovare i London Irish, gli unici tra gli inseguitori ad aver vinto nel fine settimana. Discorso quindi quasi chiuso, anche se i recuperi previsti nelle prossime settimane potrebbero rilanciare le speranze di Bath.

Bath, infatti, deve recuperare due sfide non impossibili con Exeter e Newcastle e potrebbe, quindi, rifarsi sotto al quartetto di testa, dove però anche Gloucester ha due match da recuperare, uno dei quali nello scontro diretto con Northampton.
E' inarrestabile la corsa di testa dei Leicester Tigers, che espugnano il campo degli Harlequins e li tagliano virtualmente fuori dalla corsa per le semifinali. Un successo in rimonta quello delle Tigri, che chiudono sotto per 10-0 il primo tempo, ma poi recuperano grazie a una meta di Manu Tuilagi e al piede di Flood. Due espulsi, quando al 64' Ayerza e Marler (il cui taglio da Mohicano è apprezzabile nella foto sopra) si scambiano testate e pugni. Per Martin Castrogiovanni un avvio in panchina e ingresso in campo al 57'.
Vincono senza troppa fatica i Saracens contro Bath, che ora dovrà vincere i due recuperi per rientrare nella corsa playoff. I padroni di casa si portano avanti dopo dieci minuti e, poi, controllano la sfida senza mai rischiare. Terzi, ma staccati, sono i giocatori del Gloucester che contro Newcastle non hanno problemi e con quattro mete a zero portano a casa il bonus e la quasi certezza di un posto in semifinale.
Sembra superata la crisi dei Saints, che contro Sale segnano otto mete, approfittano di un rosso preso da Neil Briggs a inizio ripresa e si confermano in quarta posizione. Alle loro spalle resistono solo i London Irish che si impongono nel derby contro i Wasps e restano a cinque punti dalla zona playoff.
Interessante, infine, la situazione retrocessione. Leeds, che fino a poche settimane fa sembra condannata, batte gli Exeter Chiefs e ora si trova a soli due punti di distanza dai Newcastle Falcons e dalla salvezza. Diventa, così, decisivo il recupero in programma domenica, quando le ultime due della classe si sfideranno in casa dei Falcons. Chi vince è praticamente salvo, chi perde rischia di salutare la Premiership.


Aviva Premiership - Risultati diciannovesimo turno 
Northampton Saints vs Sale Sharks 53-24
Gloucester vs Newcastle Falcons 34-9
Harlequins vs Leicester Tigers 13-17
Saracens vs Bath 20-9
Leeds Carnegie vs Exeter Chiefs 27-22
London Irish vs London Wasps 25-12

Aviva Premiership - Classifica 
Leicester 66; Saracens 63; Gloucester 54; Northampton 53; London Irish 48; Harlequins 45; Bath 40; London Wasps 38; Exeter 37; Sale 26; Newcastle 20; Leeds 18


  • shares
  • Mail